Udinese-Napoli, le pagelle degli azzurri: Politano assist, poco Lindstrom

 
Col destro, che non è il suo piede, la pennella al centro proprio dove un centravanti dovrebbe stare. Il resto lo fa Osi. 

 
Tra i centrali, con la fame di sempre. Soffre la marcatura Bijol nel primo tempo, ma quando vede il cross di Politano, con il destro, avrà pensato che sarebbe stato un peccato sprecarlo. Per di più in quella porta in cui ha segnato poco più di un anno fa il gol scudetto. 

 
Troppo poco per poter fare la differenza.  

 
Alla seconda da titolare, aveva l’opportunità di far vedere finalmente il suo valore e non la sfrutta. Qualche sgasata nel primo tempo, ma un netto calo alla distanza. 

 
Entra per cercare il raddoppio, ma non incide. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Napoli, il promemoria di De Laurentiis e Manna Successivo Udinese-Napoli: Aureliano va piano, giusto annullare lo 0-2 di Osimhen

Lascia un commento