Udinese-Napoli 1-1: Success risponde a Osimhen. Rivivi la diretta

UDINE – Una girata ravvicinata di Success gela il Napoli e regala a Cannavaro un punto che potrebbe diventare prezioso nella lotta salvezza. Sul campo dove un anno fa gli azzurri festeggiavano lo scudetto, gli uomini di Calzona non vanno oltre l’1-1. Dopo un primo tempo monocorde, gli azzurri sbloccano il risultato nella ripresa con Osimhen (al quale viene annullata una rete dal Var per un fuorigioco millimetrico) e subiscono il pareggio dei friulani in pieno recupero. Rivivi la cronaca diretta della sfida…


23:43

Udinese e Napoli, le prossime sfide

Momento decisivo nella stagione dell’Udinese. Gli uomini di Cannavaro, nelle prossime tre giornate di campionato affronteranno Lecce, Empoli e Frosinone, in tre scontri diretti che potrebbero risultare fondamentali nella lotta salvezza. Il Napoli invece, nelle prossime tre giornate giocherà contro Bologna, Fiorentina e Lecce.


23:29

Udinese-Napoli, le statistiche della sfida

Udinese e Napoli hanno chiuso sull’1-1 la sfida valida per la 35esima giornata di campionato. Ecco tutte le statistiche della sfida (LEGGI TUTTO…)


23:17

Calzona e il futuro: “Bisogna chiedere alla dirigenza”

Calzona sul suo percorso al Napoli: “Pensavo che saremmo riusciti a fare meglio. Purtroppo non è stato così. Il futuro? Bisogna chiedere alla dirigenza. Ma avevamo le qualità per fare meglio. E’ stata un’annata disgraziata, ma abbiamo il dovere di finire in modo diverso”. 


23:14

Calzona: “Puniti ancora nel finale”

“Nel primo tempo chiedevo profondità e un giro palla più veloce, ma siamo stati macchinosi. Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio. Peccato perchè è la terza partita, nella quale manchiamo la vittoria nel finale”, queste le parole di Francesco Calzona ai microfoni di Dazn al termine di Udinese-Napoli. “Dovevamo fare un maggiore possesso, per evitare la loro fisicità. Lo abbiamo fatto solo a tratti. Siamo usciti tardi sulla rimessa laterale decisiva”.


23:07

Cajuste: “Delusi dal risultato”

“C’è grande sconforto per tutti, dai giocatori all’allenatore, siamo molto tristi per l’esito della serata. Cosa è mancato quest’anno? Tutti ci sentiamo nello stesso modo, non stiamo ottenendo quello che speravamo. Ci sono diversi fattori. Certamente c’era un bel carico di aspettative da tutti per l’impresa straordinaria della scorsa stagione“, queste le parole di Cajuste al termine della gara ai microfoni di Dazn.


23:04

Cannavaro: “Soddisfatto dell’atteggiamento della squadra”

Le parole di Fabio Cannavaro, tecnico dell’Udinese, al termine della sfida con il Napoli: “Mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra, contro un Napoli che è venuta a giocarsela per vincere. Sono soddisfatto dell’atteggiamento. Sappiamo che la classifica è ancora dura – ha detto a Dazn –, ma dobbiamo provarci. Il Napoli è una squadra forte, nella gestione della palla e degli spazi. Siamo stati bravi nel primo tempo: corti e stretti. Nella ripresa avevo detto alla squadra che sarebbero stati decisivi i primi quindici minuti. Contro campioni come Osimhen dovevamo essere più concentrati. La squadra è comunque viva e questo ci lascia ben sperare”. 


22:51

Le condizioni di Osimhen

Victor Osimhen, autore del gol del vantaggio del Napoli (e al quale è stata annullata una rete per fuorigioco millimetrico) è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco per un problema al ginocchio. Le sue condizioni… (LEGGI TUTTO)


22:48

Le parole di Calzona dopo Udinese-Napoli

Le dichiarazioni del tecnico del Napoli Calzona al termine della sfida contro l’Udinese (LEGGI TUTTO…)


22:39

90+6′ – Fischio finale: Napoli-Udinese 1-1

Dopo sei minuti di recupero, Aureliano manda tutti negli spogliatoi. Udinese-Napoli termina 1-1. A Osimhen risponde Success.


22:36

90’+2′ – UDINESE – NAPOLI 1-1: SUCCESS

L’Udinese trova il pareggio in pieno recupero: Success controlla il pallone dall’interno dell’area e batte Meret con un tiro preciso in mezza girata.


22:33

90′ – Cinque di recupero

Si giocherà fino al 95′: concessi cinque minuti di recupero.


22:32

Osimhen, fuorigioco millimetrico sul gol annullato

L’immagine che conferma il fuorigioco (millimetrico) di Osimhen in occasione del gol annullato. L’attaccante del Napoli era leggermente avanti rispetto all’ultimo difensore dell’Udinese.


22:31

87′ – Problemi per Osimhen

Problemi al ginocchio per Osimhen, costretto ad abbandonare il terreno di gioco. Al suo posto entra Simeone. Nell’Udinese Zemura al posto di Kamara


22:28

84′ – Napoli ad un passo dal raddoppio

Osimhen si invola davanti ad Okoye e calcia di potenza. Il portiere bianconero risponde con il corpo: sulla ribattuta si avventa Politano che serve Ngonge. La conclusione è deviata in corner.


22:24

80′ – Annullato un gol a Osimhen

Raddoppio del Napoli con Osimhen, che riceve da Lobotka e calcia di prima intenzione alle spalle di Okoye. Ma dopo revisione al Var, la rete è annullata per fuorigioco del centravanti azzurro. Calzona intanto sostituisce Lindstrom con Ngonge.


22:16

73′ – Calzona inserisce Traorè

Primo cambio nel Napoli. Calzona richiama Cajuste ed inserisce Traorè.


22:14

71′ – Meret salva su Samardzic

Corner insidioso di Samardzic, che tenta un tiro cross molto pericoloso: Meret smanaccia e salva la sua porta.


22:12

69′ – Cambio nell’Udinese

Fuori Ehizibue e dentro Ebosele: terzo cambio per l’Udinese.


22:12

68′ – Okoye salva su Osinhen

Erroraccio di Joao Ferreira, che perde palla al limite e favorisce la ripartenza del Napoli: assist per Osimhen, che viene anticipato dall’uscita del portiere Okoye.


22:04

60′ – Meret respinge su Davis

Ancora un’occasione pericolosa per i padroni di casa: Davis si accentra e calcia dal limite dell’area, trovando la risposta di Meret, che devia in due tempi.


22:03

59′ – Ci prova Success

Ci prova Success, con un tentativo dal limite: palla deviata in corner da Rrahmani.


21:57

54′ – Doppio cambio nell’Udinese

Inserisce forze fresche Cannavaro, che si affida a Success e Davis, che prendono il posto di Lucca e Benner.


21:55

UDINESE-NAPOLI 0-1: OSIMHEN

Gran gol di Victor Osimhen, che dall’interno dell’area di rigore, gira di testa un cross di Politano e insacca alle spalle di Okoye. Napoli in vantaggio.


21:50

47′ – Napoli pericoloso con Cajuste

Prima, vera occasione per il Napoli: Cajuste, dopo una progressione di Lindstrom e un errore di Joao Ferreria, tenta la conclusione da posizione defilata, trovando la risposta di Okoye.


21:49

46′ – Si riparte

Inizia la ripresa senza cambi: Udinese e Napoli in campo con gli stessi titolari che hanno chiuso la prima frazione.


21:42

Udinese-Napoli, le statistiche del primo tempo

Il primo tempo tra Udinese e Napoli si è chiuso sul risultato di 0-0, con pochissime emozioni ed occasioni. Ecco le statistiche della gara (LEGGI TUTTO…)


21:33

45’+2′ – Fine primo tempo: Udinese-Napoli 0-0

Dopo due minuti di recupero, Aureliano manda tutti negli spogliatoi. Udinese e Napoli all’intervallo sullo 0-0.


21:31

45′ – Due di recupero

Si giocherà fino al 47′: concessi due minuti di recupero. Napoli pericoloso intanto con una discesa di Cajuste, che si invola sulla destra e serve Osimhen: provvidenziale l’anticipo di Bijol.


21:29

44′ – Bijol pericoloso

Udinese vicina al vantaggio: Bijol, dopo un assist di Samardzic, si gira in area e calcia versola porta di Meret: la palla si perde a pochi centimetri dal palo destro.


21:25

39′ – Lindstrom tenta il numero

Lindstrom tenta una giocata difficilissima: una mezza sforbiciata dall’interno dell’area dopo una ribattuta della retroguardia bianconera. La palla si perde sopra la traversa.


21:20

34′ – Prima occasione per l’Udinese

Ehizibue si invola sulla destra e mette in mezzo, Lucca calcia di prima intenzione dal dischetto del rigore e trova l’opposizione di Rrahmani: sul pallone si avventa Samardzic che tenta il tiro a girare dal limite dell’area di rigore, spedendo il pallone sopra la traversa.


21:18

30′ – Poche emozioni

Partita bloccata, con pochissime emozioni ed occasioni. Osimhen servito poco e male dai suoi compagni, mentre l’Udinese pensa prevalentemente alla fase difensiva.


21:03

16′ – Gioco fermo: Udine ricorda le vittime del terremoto

Le due squadre si sono fermate per un ricordo delle 965 vittime del terremoto del Friuli del 6 maggio 1976. Applausi dello stadio Bluenergy e numerosi striscioni esposti dai sostenitori bianconeri.


21:01

15′ – Lindstrom pericoloso

Calcio di punizione tagliato battuto da Lindtsrom, Okoye salva in corner anticipando Lindstrom


20:54

9′ – Ritmi molto alti

Poche occasioni (Napoli pericoloso con un cross di Di Lorenzo deviato da Bijol in corner),ma ritmi molto alti. Il Napoli prova a fare la partita, ma l’Udinese risponde colpo su colpo.


20:45

Si parte: inizia Udinese-Napoli

Inizia la sfida tra Udinese e Napoli. Calcio d’inizio per gli azzurri che in questo primo tempo attaccano da destra verso sinistra rispetto alla tribuna centrale.


20:43

Squadre in campo: tutto pronto per Udinese-Napoli

Udinese e Napoli entrano in campo. Tra pochi minuti il via della sfida tra i bianconeri e gli azzurri.


20:31

Rrahmani: “Tornare ad Udine è una grande emozione”

“Tornare ad Udine è un’emozione che non si può spiegare. Una grande gioia. Abbiamo avuto sempre orgoglio e determinazione anche in questa stagione che purtroppo non è stata facile. Speriamo di avere tempo ancore per rimediare e rimettere le cose a posto”. Queste le parole di Rrahmani, prima di Udinese-Napoli.


20:22

Cannavaro: “Brenner? Il calcio è fatto di occasioni”

Fabio Cannavaro, tecnico dell’Udinese a pochi minuti dall’inizio della sfida: “Dobbiamo cercare di fare punti e ripetere in campo ciò che è stato provato in settimana. Brenner all’esordio? Il calcio è fatto di opportunità e lui oggi ne ha una importante. E’ un giocatore importante che ha qualità”.


20:15

Calzona: “Mi aspetto una bella risposta dalla squadra”

“I calciatori hanno visto le immagini della scorsa stagione ed erano molto felici. Poi hanno risposto sul campo con ottime sedute. Mi aspetto molto stasera. Lindstrom? E’ in crescita. Sta facendo meglio negli allenamenti: oggi ha l’opportunità di giocare. Mi aspetto tanto da lui e sono convinto che farà una grande partita. Politano? Ha saltato qualche allenamento e non è al 100%, ma mi ha assicurato chesta bene. Chi scenderà in campo farà una grande prestazione”, queste le parole del tecnico Calzona a pochi minuti da Udinese-Napoli. 


20:10

Squadre in campo per il riscaldamento

Udinese e Napoli sul terreno di gioco per il riscaldamento pre partita.


19:56

Napoli, l’analisi di Taglialatela: “Errori di programmazione”

Pino Taglialatela, ex portiere del Napoli, ha commentato la deludente stagione degli azzurri. Ecco le sue parole (LEGGI TUTTO…)


19:49

Udinese-Napoli sarà sospesa nel primo tempo

La gara tra Udinese e Napoli verrà sospesa per qualche secondo nel primo tempo. Ecco il motivo…


19:39

Samardzic: “Segnare oggi sarebbe più importante”

Lazar Samardzic, centrocampista dell’Udinese, presenta la sfida contro il Napoli: “Segnare oggi sarebbe più importante delle altre volte. Se vincessimo ancora di più”. Il centrocampista serbo ha già segnato agli azzurri nella sfida d’andata:Vogliamo giocare a calcio in modo offensivo, tenendo la palla”. Chiusura dedicata a Cannavaro. “Abbiamo parlato qualche volta, mi ha detto che sono molto importante per la squadra. Voglio aiutare i miei compagni, oggi sarà fondamentale”.


19:34

Udinese-Napoli, le formazioni ufficiali

Udinese (3-4-2-1): Okoye; Ferreira, Bijol, Kristensen; Ehizibue, Zarraga, Walace, Kamara; Samardzic, Brenner; Lucca. A disposizione: Mosca, Padelli, Festy, Success, Davis, Abankwah, Tikvic, Kabasele, Zemura, Pereyra, Pejicic. All. Cannavaro

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Ostigard, Olivera; Anguissa, Lobotka, Cajuste; Politano, Osimhen, Lindstrom. A disposizione: Contini, Idasiak, Natan, Mario Rui, Traorè, Simeone, Ngonge, Mazzocchi, D’Avino. All. Calzona


19:22

Udinese-Napoli, come vederla in tv e streaming

Tutte le info per seguire la sfida tra Udinese e Napoli, posticipo della 35esima giornata di campionato (LEGGI TUTTO…)


Bluenergy Stadium – Udine

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Calzona dopo Udinese-Napoli 1-1: "Annata disgraziata", rivivi la diretta Successivo Fonseca, che beffa: rimonta assurda del Lione, 4-3 al Lilla in pieno recupero

Lascia un commento