Udinese-Milan 2-3: Pioli fa festa con Jovic e Okafor nel finale

UDINE – Il Milan si impone ad Udine nella 21esima giornata di campionato: gli uomini di Pioli battono i friulani di Cioffi 3-2, al termine di una gara emozionante e nella quale è successo di tutto: rossoneri avanti con Loftus-Cheek, padroni di casa capaci di ribaltare il risultato con Samardzic e Thauvin, prima di subire il ritorno milanista: Jovic pareggia all’82’ e Okafor segna in pieno recupero il gol decisivo.

Udinese-Milan, tabellino e statistiche

Loftus-Cheek sblocca il risultato

Il Milan sfiora il vantaggio dopo quindici minuti, grazie ad un’incursione di Giroud, che si vede respingere il tiro a colpo sicuro, dal portiere Okoye. Gli uomini di Pioli spingono e al 31′ sbloccano il risultato: Theo Hernandez si invola sulla sinistra e mette in mezzo un pallone invitante per Loftus-Cheek, che dal dischetto del rigore batte Okoye. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Maignan: "Mi hanno fatto il verso della scimmia" Successivo Coppa di Francia, esulta il Psg: poker all'Orleans, Mbappé super