Udinese, l’amarezza di Sottil: “Peccato perché il gol arriva da un nostro errore”

Le parole del tecnico piemontese al termine della gara contro la Vecchia Signora. Ecco la sua intervista ai microfoni di Dazn

Si è conclusa da pochi minuti la partita tra l’Udinese di Andrea Sottil e la Juve di Max Allegri. I friulani si devono arrendere nel finale al gol di Danilo arrivata da una distrazione della difesa dopo un calcio d’angolo. La Vecchia Signora ha spinto nel finale, cercando di più la vittoria. Altro inciampo per la squadra dei Pozzo che adesso non vince da più di 100 giorni. Non perdiamo altro tempo e partiamo subito con le parole del tecnico nativo di Torino. Ecco l’intervista post partita di Sottil.

“Si, perché stata una partita giocata a viso aperto, equilibrata. Nel primo tempo abbiamo tenuto bene il campo con coraggio, restando aggressivi in avanti. Nel secondo tempo la Juve ha alzato il ritmo, ma abbiamo retto bene. Noi, dal canto nostro, dobbiamo essere più decisi negli ultimi metri, però la sensazione dalla panchina è che la squadra fosse in partita ed è un grande peccato perché il gol viene da un nostro errore difensivo. I cambi sono entrati bene e hanno ridato smalto.

Nella preparazione, cosa non ti è riuscito per fare male alla Juve?

“Dovevamo sfruttare di più i quinti che abbiamo, visto il loro blocco basso. Dovevamo mettere in area più cross e fare di più i tiri da fuori. Abbiamo avuto delle situazioni importanti dove potevamo fare gol anche noi.”

“Questa settimana torna in gruppo. Deve fare l’ultimo step per tornare a disposizione della squadra.

Cos’è cambiato in questo momento rispetto alla prima parte di stagione?

“Io non vedo una squadra diversa. I ragazzi sono sempre stati all’altezza come prestazione. Abbiamo recuperato adesso la rosa. Dobbiamo alzare la condizione fisica dei giocatori che sono statui fuori diversi mesi. Sono convinto che la vittoria arriverà. Noi la stiamo vivendo in maniera molto serena”.

Precedente Lecce, Baroni non si fida: “Spezia squadra ostica, serve gara maiuscola” Successivo Diretta Dakar 2023/ Streaming video tv, percorso 8^ tappa (oggi 8 gennaio)

Lascia un commento