Udinese, Gotti: “Gli episodi hanno deciso la partita”

TORINO – Il tecnico dell’Udinese, Luca Gotti, dopo la gara con il Torino, è intervenuto ai microfoni di Dazn: “Sapevamo che la gara sarebbe stata combattuta e decisa dagli episodi – ha commentato – Il loro primo gol nasce da rinvio del portiere. Noi poi abbiamo la nostra occasione con Pussetto e non ci riusciamo. Nella ripresa abbiamo regalato un calcio d’angolo e siamo finiti sotto di due reti senza un disequilibrio reale. A quel punto per cambiare gli equilibri ho scelto di cambiare giocatori e fare altre cose. Forestieri? Ha esperienza a grandi livelli di calcio, ho un rapporto diverso con lui. L’ho avuto nella Nazionale Under 17 e con me si può permettere cose differenti rispetto a quelle che potrebbe con altri allenatori. Dovevo cambiare la gara sul 2-0, con l’aumentare della fatica gli avversari hanno più problemi a gestire gli spazi. Spesso in svantaggio? So dove abbiamo fatto bene o meno, bisogna separare risultato da prestazione, il mio compito è questo”, ha concluso. 

All'Udinese non basta una magia di Forestieri. Il Torino vince 2-1

Guarda la gallery

All’Udinese non basta una magia di Forestieri. Il Torino vince 2-1

Precedente Violenza di genere, Balata consegna alla Vezzali il pallone speciale della 14ª giornata Successivo Torino-Udinese 2-1: commento al risultato partita

Lascia un commento