Udinese-Chelsea: Ziyech show, altra vittoria Blues. Alla Dacia Arena finisce 0-2

Nonostante le amichevoli precampionato siano finite ieri contro il Chelsea, oggi i bianconeri scendono in campo nuovamente contro i Bluesper una partita d’allenamento. Anche oggi, nonostante si tratti di una partita d’allenamento, i friulani sono pronti a dare il meglio dopo il match di ieri sera terminato sul punteggio di 3-1 in favore della formazione di Thomas Tuchel. Ancora una volta i pronostici sono totalmente in favore del Chelsea.

Il match andrà in scena alle ore 11:00 presso la Dacia Arena, ma sarà a porte chiuse. Tuttavia, sarà visibile in esclusiva su Udinese TV, ma sarà possibile seguirlo anche su Mondoudinese.it attraverso news e approfondimenti in tempo reale. Come di consueto, al termine della partita pubblicheremo le pagelle, le interviste dei protagonisti e il top e flop della gara.

Come da pronostico il Chelsea attacca senza sosta, ma i difensori bianconeri sono attenti e fanno buona guardia. Al 7′  arriva la prima azione pericolosa per l’Udinese: Nestorovski recupera palla a centrocampo e in contropiede serve Sandi Lovric, l’austro-sloveno prova il tiro ma spara alto. Dopo pochi minuti l’ex Lugano è ancora protagonista e, su calcio d’angolo, riesce ad evitare il gol del Chelsea salvando la palla sulla linea. Nei primi minuti di match i bianconeri sono molto pericolosi in contropiede. Al 18′ arriva il tiro più insidioso da parte dei Blues con Gallagher, ma Padelli è attento e si rifugia  in angolo. Al 23′ Ziyech scatta sulla fascia e imbuca per Armando Broja, ma a tu per tu con Padelli mette la palla sul fondo. Al 30′ arriva il primo errore da parte di Nehuen Perez, ma gli attaccanti del Chelsea non sfruttano l’opportunità. Al 35′ arriva un ottimo lancio lungo per Broja, Padelli tenta un’uscita disperata, ma il pallonetto del giovane albanese termina sul fondo. Dopo 2 minuti arriva una buona azione di Ziyech, ma l’attaccate marocchino è impreciso e calcia sul fondo. Al 42′ arriva l’ennesimo tiro da parte di Broja, ma Padelli respinge con i piedi. Nei minuti di recupero Kovacic imbuca per Loftus-Cheek, che da centro area scavalca Padelli con un pallonetto e sigla il gol dell’1-0 in favore della formazione allenata da Thomas Tuchel. Al 48′, dopo tre minuti di recupero, Ayroldi manda le squadre negli spogliatoi sul medesimo risultato. Passiamo al riassunto del secondo tempo! <<<

Precedente Calciomercato Serie C, Ancona: Mondonico in prestito dal Crotone Successivo Diretta Formula E/ ePrix Londra 2022 streaming video tv: primo appuntamento inglese

Lascia un commento