Udinese, anche Gotti contro l’arbitro: “Sono d’accordo con Mihajlovic”

Luca GottiLuca Gotti

UDINE – Il tecnico dell’Udinese, Luca Gotti, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio contro il Bologna: “Anch’io come Mihajlovic non sono d’accordo con parecchie decisioni su punizioni e cartellini, ognuno bada al proprio orto. Ma devo dire che, come capita spesso, a rivedere la partita dopo le decisioni arbitrali appaiono in una forma diversa. Sono d’accordo con Mihajlovic, poi magari riguardando la partita si vedono cose diverse. Mercato? Non ne ho idea. Sembrerebbe che non ne abbiamo bisogno, ma abbiamo anche continui infortuni, anche gravi. Non so che tipo di valutazioni faranno fare alla società“.

Poi ancora l’allenatore bianconero in conferenza stampa: “La gara? Non lo so e comunque conta fino a un certo punto. L’Udinese ha fatto una brutta partita nel primo tempo, migliore nel secondo complice l’uomo in più. Bellissimo l’atteggiamento dei miei nella ripresa, atteggiamento che forse andava premiato di più. Pussetto? Pussetto stava facendo particolarmente bene e ha delle caratteristiche che servono alla squadra. E’ un grande dispiacere per il ragazzo e per il professionista che ha dimostrato di essere e di poter essere anche in futuro perché dava la sensazione di essere in una fase di crescita, consapevole dei propri mezzi. Dispiace per lui come dispiace perdere alla mezz’ora Forestieri.

E’ un campionato diverso, sono giocatori che non hanno fatto la preparazione fisica e, nel caso di Forestieri, vengono da un lungo infortunio. Faremo di necessità virtù. Voto al primo tempo dell’Udinese? Primo tempo 4, secondo tempo 8. Abbiamo sofferto nel primo tempo. Non eravamo noi, eravamo lenti e impacciati nelle decisioni, nelle scelte e nella corsa. Non mi è piaciuto per nulla il primo tempo, poi la ripresa si è aperta con l’episodio dell’espulsione e noi abbiamo avuto un atteggiamento completamente diverso. Abbiamo avuto lucidità nell’affrontare la partita. Se avessimo segnato prima sarebbe cambiato tutto, avremmo gestito la partita diversamente. Se l’allenatore deve analizzare l’atteggiamento della squadra è stato completamente diverso nella ripresa“.

<!–

–> <!–

–>

Precedente DIRETTA TENERIFE SASSARI/ Video streaming DAZN: parla coach Pozzecco Successivo Stroppa: "Il Crotone ha giocato con paura. La Roma ha meritato"

Lascia un commento