Tutti pazzi per Adli. E con De Ketelaere sarà un Milan fantasia

Tecnica, personalità, capacità di giocare in più ruoli e abilità nel verticalizzare: il francese ha già conquistato il mondo milanista e con il belga i rossoneri avrebbero un attacco ancora più imprevedibile

Lui è quello che in allenamento porta le bottigliette d’acqua ai compagni, quello che ha già imparato a maneggiare un po’ di italiano, quello che suona il pianoforte e quello che risponde così quando gli si chiede il ruolo preferito.

Precedente Palermo, Baldini si dimette: "Scelgo la dignità, non mi sento parte del progetto". Successivo Lazio vs Sky e Sara Benci: “Insulti ai tifosi, vogliamo scuse”/ Video, cos'è successo

Lascia un commento