Trofeo, Stadio, Opa e Dybala: due mesi da sogno per la Roma

ROMA – Due mesi da sogno per la Roma di Mourinho. Tutto è cominciato lo scorso 25 maggio, con la vittoria della Conference League a Tirana, la chiusura di una stagione di alti e bassi ma l’inizio di un sogno per i tifosi giallorossi. La vittoria della competizione europea ha aperto un periodo di grande entusiasmo: dallo sbarco della squadra a Fiumicino, ai caroselli per le strade fino alla festa dei tifosi e della squadra al Circo Massimo. Il miglior modo per chiudere la prima stagione con Mourinho, con sedici sold out dell’Olimpico e un entusiasmo paragonabile soltanto agli anni dello scudetto 2001. 

Zaniolo scatenato: tifa Roma, sfotte la Lazio e si straccia in due la maglietta!

Guarda il video

Zaniolo scatenato: tifa Roma, sfotte la Lazio e si straccia in due la maglietta!

ABBONAMENTI – Un entusiasmo che si è riversato anche nella campagna abbonamenti. Prese d’assalto le tessere stagionali, fino ad arrivare a 36mila abbonati, ben 15mila in più rispetto alla scorsa stagione. La Roma non può che essere soddisfatta di questi due mesi importanti nei quali il tifoso giallorosso (il 40% degli abbonamenti è under 25) ha dimostrato per l’ennesima volta l’amore per la squadra: un un dato così alto di abbonamenti non si vedeva da diciotto anni, dalle 33266 tessere vendute nella stagione 2004-2005 di una Roma ancora trascinata dall’euforia per lo scudetto vinto tre anni prima. L’ennesimo bagno d’amore dei tifosi, l’ennesima risposta al club che ha aiutato i romanisti con prezzi ridotti e tanti benefici per le famiglie. 

DELISTING – Così come quei benefici che la Roma ha offerto per l’Opa, l’offerta pubblica d’acquisto portata avanti dai Friedkin per il delisting e uscire definitivamente dalla Borsa. Nell’ultimo giorno di Opa, i Friedkin hanno infatti superato il 95% delle azioni, riuscendo quindi a portare a termine l’offerta pubblica che porterà al delisting. Ora i Friedkin avranno diritto di acquistare i titoli residui (cosiddetto squeeze-out) e potranno poi procedere al delisting del club da Piazza Affari, che si concluderà probabilmente entro la fine di agosto. Dopo 22 anni la Roma darà addio alla borsa. Con il raggiungimento dell’obiettivo nell’Opa, gli azionisti riceveranno tante offerte esclusive dal Loyalty Program. Tre fasce di vantaggi che offrono dei premi e degli incontri senza precedenti: la cena con i Friedkin, l’incontro con la dirigenza, un evento con Mourinho e la squadra, un allenamento visibile a Trigoria, e tante altre iniziative che dureranno come minimo per cinque stagioni. 

DYBALA – Oggi si celebra non solo il trionfo in Conference League di due mesi fa, ma anche la prima settimana di Roma di Paulo Dybala. Lunedì scorso infatti il club giallorosso riusciva a chiudere la trattativa con la Joya e a farlo partire con il volo dei Friedkin verso Faro, con spostamento poi ad Albufeira sede del ritiro giallorosso. L’entusiasmo generato dalla notizia ha infiammato i social e scatenato i tifosi nelle radio. Sbarco in Portogallo, visite mediche e saluto alla sua nuova squadra: Dybala ha alimentato l’entusiasmo dei tifosi giallorossi, pronti a sognare nuovi colpi e nuove celebrazioni. 

Dybala, ecco il primo gol con la maglia della Roma!

Guarda il video

Dybala, ecco il primo gol con la maglia della Roma!

Precedente Diretta Italia Serbia/ Streaming video Rai: big match nei quarti! (World League 2022) Successivo Ufficiale, Callejon riparte dal Granada

Lascia un commento