Tris del Manchester United al Brentford: Ronaldo batte Eriksen

MANCHESTER (Inghilterra) – La vince Ronaldo la sfida con Eriksen. Il Manchester United si impone 3-0 sul Brentford, grazie alle reti di Bruno Fernades, Cristiano su rigore e Varane. Una partita in cui i Red Devils sono sempre stati in controllo della gara, concedendo poco e niente ai Bees, che si sono fatti vedere avanti solo con due colpi di testa (imprecisi) di Toney e un calcio di punizione violento ma poco angolato dell’ex centrocampista danese dell’Inter.

Cristiano Ronaldo, omaggi da brividi all'Emirates

Guarda la gallery

Cristiano Ronaldo, omaggi da brividi all’Emirates

Tris United al Brentford

La squadra di Rangnick invece è stata cinica e precisa sotto porta, sbloccando subito la gara dopo 9 minuti con una bella azione innescata da Diogo Dalot, perfezionata da Elanga e conclusa con un destro al volo di Bruno Fernandes. Ronaldo ha trovato il raddoppio al 32′, cancellato però successivamente dal Var per una posizione di offside. La classica esultanza di CR7 è stata però replicata al 60′, quando il portoghese si è conquistato un calcio di rigore e poi lo ha realizzato spiazzando Raya con un destro a incrociare. Al 72 poi ci ha pensato Varane a chiudere l’incontro, con il suo primo gol da giocatore dei Red Devils. Nel finale ovazione per Juan Mata al momento della sua sostituzione: questa partita sarà molto probabilmente l’ultima con il Manchester United.

Rangnick: "Futuro CR7? Dobbiamo parlarne..."

Guarda il video

Rangnick: “Futuro CR7? Dobbiamo parlarne…”

Precedente Oriana Sabatini e il futuro di Dybala: "Mio padre lo vuole al River..." Successivo Psg, Mbappé può fare la storia della Ligue1

Lascia un commento