Tre difensori su cui puntare per l’esordio al Fantacalcio, tra sorprese e certezze

All’esordio con la maglia del Cagliari, Dalbert potrebbe stupire. L’infortunio di Hateboer implica altre scelte, la Dacia Arena porta bene a un altro olandese…

Ci siamo. Inizia il campionato. É arrivato il momento di inserire le formazioni. Chi mettiamo in difesa? Ecco tre difensori per questa prima giornata di campionato che inizia con la duplice sfida Inter-Genoa e Verona-Sassuolo alle 18.30 di sabato e si chiude con Sampdoria-Milan lunedì alle 20.45.

SAMBA BRASILIANA

—  

Una delle scelte di giornata è Dalbert. Nuovo volto della difesa cagliaritana, il laterale brasiliano è pronto ad affinare il mancino per servire tanti bei cross alla “torre” Pavoletti. L’ex Inter e Fiorentina può far bene in maglia rossoblu, ma occhio al rendimento altalenante.

SPRINT NERAZZURRO

—  

Con l’infortunio di Hateboer, out fino a novembre inoltrato, Joakim Maehle, in attesa di rinforzi dal mercato, sarà il padrone assoluto della fascia destra della Dea. Contro un Torino apparso ancora in scarsa condizione fisica e mentale, confidiamo nelle scorrazzate del laterale danese, ancora a caccia del suo primo bonus pesante in Italia.

SOLIDITÀ BIANCONERA

—  

De Ligt lo scorso anno è stato frenato dall’infortunio alla spalla che lo ha visto, praticamente, out fino a metà novembre. Deve riscattare una stagione e un Europeo senza grandi fortune e, quest’anno, sarà il titolare designato della retroguardia bianconera. Magari un primo mattoncino di buon auspicio può essere una rete alla Dacia Arena, stadio dove è già andato a segno nel luglio 2020.

Gioca a Magic Gazzetta e sfida i migliori fantallenatori nel fantatorneo Nazionale de La Gazzetta Dello Sport. In palio un montepremi da 260.000€. Attivati ora!

Precedente Empoli: con Andreazzoli per aprire un ciclo. Cutrone la star, Bajrami l'estro Successivo Romanzo Sabatini: “Sto con Allegri, ma Ronaldo resti. Ci stupiranno Napoli e Roma”