Tra Toro e Inter baby un pareggio che accontenta tutti

Finisce 0-0: per i granata (una traversa nel finale) il nono risultato utile di fila, per i nerazzurri la conferma del primato a +4 proprio su Torino e Roma

dal nostro inviato Mario Pagliara

27 gennaio – 15:30 – orbassano (to)

Si sono rispettate, le prime due della classe del campionato Primavera. E ne è uscita una partita avvincente, a tratti bella, tatticamente ricca di spunti interessanti. Torino e Inter archiviano il big match della diciannovesima giornata con un pareggio senza gol, ma non certamente senza emozioni. Proprio nella coda, i granata di Giuseppe Scurto hanno assaporato il brivido del colpaccio, fermandosi sulla traversa con Dalla Vecchia.

punto pesante

—  

Alla fine dei conti, si può parlare di un punto pesante per entrambe le formazioni in chiave classifica. I granata confermano l’imbattibilità casalinga di questo campionato, ottenendo il nono risultato utile consecutivo e blindando il secondo posto a 34 punti alla pari con la Roma (0-0 in contemporanea col Milan). L’Inter di Chivu consolida il primato e mantiene le distanze inalterate dalla coppia di inseguitrici (Toro e Roma) salendo a quota 38.

occasione

—  

È stata una partita equilibrata, sempre molto corretta, davanti a oltre cinquecento spettatori. In tribuna anche il collaboratore dell’area tecnica del Torino, Emiliano Moretti. E i calciatori di Juric Raoul Bellanova e Samuele Ricci. Nel primo tempo due le occasioni più importanti, una per parte: la prima è dei nerazzurri al 23’ con il colpo di testa di Cocchi (su cross di Di Maggio), Abati si salva in qualche modo. La seconda al 32’ è del Toro: ancora un colpo di testa, stavolta di Gabellini (su invito di Ciammaglichella), finito tra le braccia di Raimondi. Nella ripresa, l’ago della bilancia delle occasioni pende dalla parte dei granata: al 33’ il portiere interista Raimondi si salva d’istinto su una sberla su punizione di Franzoni. E a un minuto dallo scadere Dalla Vecchia approfitta di una carambola in area ma si ferma sulla traversa. È  stato un buon Toro contro una solida Inter. Alla fine applausi per tutti.

Precedente Baldanzi riprende Vlahovic, tra Juventus ed Empoli finisce 1-1: gli highlights del match Successivo Danilo (diffidato) riposa in vista dell'Inter: così la Juve con l'Empoli

Lascia un commento