Totti risponde alla frecciata di Cassano: “È giusto, io è da mo’ che me so’ scordato”

“Non è eterno come Messi o Maradona, tra 20 anni sarà dimenticato” aveva detto Fantantonio. E l’ex capitano giallorosso ha risposto con ironia

Con ironia, come suo solito, Francesco Totti risponde ad Antonio Cassano. Intercettato da “Le Iene”, nella puntata in onda stasera, Totti torna sulle parole dell’ex fantasista barese (suo ex compagno alla Roma e amico) che aveva detto alla “Bobo Tv”: “Totti non è Maradona o Messi, tra 20 anni sarà dimenticato”. Francesco ha risposto così: “È giusto, io da mo che me so’ scordato…”.

Sempre amici

—  

Totti poi ha aggiunto: “Antonio è un amico, che ex amico…” e ha anche detto che “non c’era bisogno” di tutte le difese nei suoi confronti. La Iena Filippo Roma gli ha chiesto anche di Mourinho e del campionato ma non si sa né se né cosa abbia risposto Totti. Si sa solo che ha voluto, ironicamente, replicare a Cassano. D’altronde, nessuno meglio di lui conosce le uscite di Antonio e nessuno meglio di lui sa come prenderle.

Precedente Mihajlovic bolognese doc: il 17 novembre la cittadinanza onoraria Successivo Serie C Monterosi, D'Antoni sollevato dall'incarico

Lascia un commento