Tottenham, questo City fa paura. Ma Mou sa come si ferma Guardiola

Da quando hanno perso a novembre con gli Spurs, i Citizens hanno collezionato 12 vittorie e 2 pareggi in Premier. Lo Special One ha vinto 4 delle ultime 7 sfide con il collega

Sfida di altissimo profilo sabato in Premier League. Il Manchester di Guardiola riceve il Tottenham di Josè Mourinho. Il City ha vinto sette delle ultime 10 partite casalinghe di Premier League contro il Tottenham (2N, 1P), anche se la scorsa stagione all’Etihad l’incontro è terminato 2-2.

SERIE IMPRESSIONANTE

—  

Da quando ha perso 0-2 contro gli Spurs a novembre, il Manchester City è rimasto imbattuto nelle successive 14 partite di Premier League (12V, 2N), vincendo le ultime 10 di fila. I Citizens hanno subito solo tre reti in questo parziale (0.2 a partita), dopo averne subite 11 nelle prime otto di questo campionato (1.4 a partita). Gli Spurs hanno vinto solo una delle ultime sei trasferte di Premier (3N, 2P), dopo aver ottenuto quattro successi di fila; tuttavia, non perdono due gare esterne di fila dal ottobre 2019, in cui arrivarono a tre con Pochettino in panchina.

I TECNICI

—  

City-Tottenham è anche Guardiola contro Mourinho. Dopo aver vinto solo tre delle prime 17 sfide contro Pep in tutte le competizioni, lo Special One ha trovato il successo in quattro delle sue ultime sette (1N, 2P). E Mourinho può diventare il primo allenatore a vincere tre trasferte contro Guardiola, dopo esserci riuscito con il Real Madrid nel 2012 e il Man Utd nel 2018.

Precedente Fabio Fognini reagisce all’insulto di Salvatore Caruso durante gli Australian Open: “Mi ha detto bucio di c**o” VIDEO Successivo Nuovo infortunio per Arthur: con il Napoli non ci sarà

Lascia un commento