Tottenham ok con Romero, il Leicester si fa rimontare due gol

INGHILTERRA – Il piazzato dal limite di Hojbjerg e il raddoppio di Lucas Moura servono al Tottenham di Nuno Espirito Santo per rendere inutile il momentaneo pari di Watkins e battere l’Aston Villa 2-1 in casa, riscattando così il ko nel derby contro l’Arsenal. Gli Spurs, guidati in difesa dall’ex Atalanta Romero, in campo per tutta la gara, salgono a 12 punti. Pareggio per il Leicester che si fa rimontare due gol dal Crystal Palace dopo essere andato in vantaggio 2-0 con Iheanacho e Vardy: Olise e Schlupp rimontano le Foxes nel secondo tempo in nove minuti (61′ e 72′). Colpo esterno invece del Brentford, capace di stendere fuori casa il West Ham 2-1.

Precedente MLS americana, a Los Angeles ecco il derby El Trafico Successivo Udinese, Gotti: "Pareggio giusto, partita da uomini veri. Ma troppi errori"

Lascia un commento