Toro, più 25% di abbonati ma ora c’è il caso Roma

TORINO – Più 25% di abbonati granata, ma sullo sfondo ora c’è anche il caso Roma. Argomenti differenti, questioni ovviamente distinte, ma pur sempre connesse all’affluenza in occasione delle partite casalinghe del Torino e con una doppia ricaduta, pratica e simbolica, sulla stessa data: domenica 24 settembre. Andiamo a spiegare.

Per il 24, alle 20 e 45, è in programma la partita Toro-Roma. Il club granata avrebbe voluto far già scattare la prevendita, ma la Questura ha invitato la società a soprassedere almeno sino a lunedì prossimo, dopodomani. Motivo? Si devono ancora attendere le decisioni dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive. Quel giorno, infatti, alle 18 si disputerà Bologna-Napoli. Il timore è che la concomitanza delle due partite possa favorire nuovi incroci programmati tra le frange peggiori degli ultrà di Roma e Napoli: una seconda puntata più o meno vendicativa dopo gli scontri dello scorso 8 gennaio sulla A1, nei pressi della stazione di sosta di Badia Al Pino.

Il rischio tifosi Roma e Napoli

Per parecchi minuti le due fazioni si fronteggiarono in autostrada, non casualmente (lancio di torce, sassi e bombe carta, con pericoli per i mezzi in transito in direzione sud e interruzione del traffico in direzione nord, causando una coda di 9 chilometri). A fatica la polizia riuscì a ripristinare l’ordine pubblico e la normale viabilità. In quella circostanza, i romanisti stavano andando a San Siro per la partita con il Milan (20,45) e i napoletani a Genova (gara con la Samp alle 18). Alto, dunque, il rischio che possano ripetersi (e chissà dove…) altri scontri a comando tra ultrà azzurri e giallorossi, il 24 settembre. La Digos sta indagando per cercare di comprendere i futuri “flussi” delle due tifoserie, l’Osservatorio a breve deciderà se limitare prudenzialmente la vendita dei biglietti ai tifosi della Roma e del Napoli residenti nel Lazio e in Campania per le prossime trasferte a Torino e Bologna. Vedremo.

Torino, un pieno di amore granata al Filadelfia

Guarda la gallery

Torino, un pieno di amore granata al Filadelfia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Inter, Sanchez ha l'anemia: il Cile lo ferma, dieta e accertamenti per tornare al top Successivo Diretta Azerbaijan-Belgio 0-1: segui la partita di Lukaku LIVE

Lascia un commento