Toro, per Vlasic stagione finita: “Lesione all’adduttore”

Brutte notizie in casa Torino perché il centrocampista Nikola Vlasic ha concluso anzitempo la stagione. Il trequartista croato è rimasto a terra durante la gara contro il Bologna e dopo l’ingresso dello staff medico ha deciso di uscire dal campo. La gara è durata 28′ per lui e sin da subito si è temuto per un problema muscolare importante. Le sensazioni sono state confermate poi dagli accetamenti effettuati dal giocatore. 

Infortunio Vlasic, comunicato e condizioni

Questa mattina, infatti, Nikola Vlasic si è sottoposto agli esami strumentali per capire l’entità dell’infortunio e pochi istanti fa la società ha pubblicato la nota ufficiale sul proprio sito. Di seguito il comunicato: “Il calciatore Nikola Vlasic è stato sottoposto ad accertamenti clinici che hanno evidenziato una lesione di alto grado del tendine dell’adduttore lungo di destra. Si effettueranno ulteriori consulenze nei prossimi giorni per definire l’iter terapeutico successivo”.

Dunque Juric e il Torino dovranno fare a meno di lui nelle ultime tre giornate per le sfide contro Verona, Milan e Atalanta. Da capire se riuscirà a recuperare per gli Europei, ma gli accertamenti dei prossimi giorni e l’iter terapeutico da seguire indicheranno con più certezza le possibilità del croato di essere presente o meno in Germania con la sua nazionale. La Croazia, tra le altre, è stata sorteggiata proprio nel girone B dell’Italia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Il Corriere dello Sport apre stamani sul mercato bianconero: "Rifanno la Juve" Successivo Roma, De Rossi lavora sulla testa: il piano contro lo stress

Lascia un commento