Torino, summit per Lobotka

TORINO – Mentre Giampaolo, come tiene a sottolineare, «ragiona di partita in partita» e si concentra unicamente sulla gara di questa sera contro il Milan, in attesa di riproporre il Toro martedì sempre a San Siro per gli ottavi di Coppa Italia (avversario ancora i rossoneri), e quindi sabato 16 in casa contro lo Spezia per l’ultimo incrocio del ciclo da cinque partite in 14 giorni, il ds Vagnati muove le sue pedine nel tentativo di dare una accelerata al mercato. Tra i profili seguiti, ovviamente dopo un confronto con l’allenatore che ne avalla l’eventuale arrivo, c’è sempre Lobotka del Napoli.

Torino, Verdi ha un’occasione contro il Milan

Centrocampista che non è blindato dal club azzurro, ma sul quale il direttore sportivo dei partenopei Giuntoli sta ancora ragionando. I campani non sono convinti della cessione definitiva, credendo nelle potenzialità di un giocatore che nel Torino potrebbe sbocciare, avesse garantita quella continuità di rendimento di cui non gode con Gattuso. Prestito secco o con diritto, queste le soluzioni percorribili, nel caso in cui il Napoli volesse mantenere il controllo, sullo slovacco. Vagnati e Giuntoli ci stanno pensando, ampliando un confronto che investe anche Lyanco, brasiliano che piace ai campani, ma che i granata non hanno intenzione di cedere, almeno in questa sessione di mercato. Presto andrà in scena il summit decisivo, ma la sensazione è che per il brasiliano se ne potrà riparlare in estate: da vedere, a questo punto, se per Lobotka si potrà chiudere a gennaio, o se anche su questo fronte bisognerà, nel caso, aspettare la fine della stagione. In questo secondo caso, per coprire nell’immediato il ruolo di regista, Vagnati potrebbe rivolgersi a Schone, svincolato dal Genoa e per il quale va quindi trovato l’accordo soltanto per il cartellino. […]

Leggi l’articolo completo nell’edizione odierna di Tuttosport

Giampaolo: "La nostra tifoseria avrebbe fatto la differenza"

Guarda il video

Giampaolo: “La nostra tifoseria avrebbe fatto la differenza”

Precedente Elezioni Figc, Gravina ufficializza la ricandidatura Successivo DIRETTA GIGANTE ADELBODEN/ Video streaming Rai: brutta caduta per Tommy Ford!

Lascia un commento