Torino, su Schuurs non solo Inter: c’è anche la Roma

TORINO – Non c’è solo la trattativa con il Verona per Ilic e Hien a riempire le giornate di Vagnati. Che intanto può ora registrare un candidato acquirente in più per Schuurs, potenzialmente: dopo le mosse già abbastanza concrete dell’Inter (che sta ragionando su un’offerta da 25 milioni per mettere le mani sull’olandese in estate) e i sondaggi preventivi del Napoli (non sia mai che arrivi una superofferta per Kim, già abbastanza chiacchierato), ecco ora i rumours sulla Roma. Che da tempo è alle prese col caso Smalling e il suo prolungamento contrattuale che non matura (è in scadenza già a giugno, come i difensori interisti De Vrij e Skriniar). Come noto, su Schuurs hanno già effettuato sondaggi mirati anche più top-club stranieri, in specie inglesi (ma anche tedeschi). E adesso veniamo ad altre piste di mercato minori. Il Besiktas si è mosso per capire i margini di movimento intorno a Rodriguez, 30 anni, in scadenza nel 2024. Il club turco, quinto in classifica, non ha molta liquidità da immettere sul mercato al momento, ma effettivamente cerca un difensore schierabile sul centrosinistra. I sondaggi sono stati effettuati per capire se mai lo svizzero possa muoversi in prestito con diritto.

Le mosse del Torino

Il Torino da questo orecchio per adesso non ci sente: al massimo potrebbe prendere in esame una compravendita. Con Djidji in scadenza a giugno e ben lontano da un rinnovo (se arrivasse un’offerta concreta di qui a fine mese potrebbe anche essere ceduto per incamerare liquidità, invece di perderlo a parametro zero a luglio), Vagnati sta guardandosi attorno pure per quanto riguarda altri difensori, in entrata. Vedi le richieste di informazione per due profili in particolare. Uno è l’italo-turco Baniya, 23 anni (ex Verona, Mantova, Renate), di proprietà del Fatih Karagumruk, la squadra allenata da Pirlo (metà classifica). Piede destro, doti tecniche e un gran fisico, un metro e 94. In campionato, 11 presenze tutte da titolare e 2 reti. Con il tecnico italiano sta crescendo nel rendimento. Costa circa un milione. L’altro profilo messo nel mirino è il talentuoso nazionale azzurro under 21 Viti del Nizza, 20 anni, piede sinistro, ex Empoli (ad agosto la cessione per 13 milioni, bonus compresi): un metro e 90, feroce in marcatura e dotato col pallone tra i piedi. In Francia, dopo 7 presenze da titolare e un gol, è finito da tempo ai margini. Il Torino ha provato a buttarla lì, chiedendo un prestito con diritto sia per lui sia per Baniya.

Tutti i problemi del Torino di Juric. E gli infortuni...

Guarda il video

Tutti i problemi del Torino di Juric. E gli infortuni…

Precedente Serie A, la Flop 11 della 18ª giornata: disastro Juve, in 4 nella peggior formazione Successivo Pioli, Inzaghi e due destini che già si incrociavano sulla via Emilia

Lascia un commento