Torino, rinnovo di Gemello sotto l’albero: il rischio è di perderlo a zero

Altra fumata grigia per il rinnovo di Luca Gemello col Torino. Nei giorni scorsi, infatti, è stato in scena il summit tra l’agente del portiere maturato nel vivaio granata e la dirigenza torinista, che vorrebbe allungare il contratto dell’estremo difensore classe 2000. Nessun accordo trovato e parti che si sono lasciate ancora distanti tra loro. Il Toro vorrebbe allungare per altri due anni (più o meno alle attuali condizioni…) il rapporto col calciatore, che rappresenta un valore aggiunto anche a livello regolamentare in materia di liste dato che vi può essere iscritto come prodotto del Settore Giovanile. Un aspetto che lo rende ancor più prezioso per la società, oltre all’affidabilità dimostrata ogniqualvolta è sceso in campo negli ultimi due anni e mezzo. Il classico dodicesimo che tutti gli allenatori vorrebbero. A partire da Ivan Juric, che ne ha caldeggiato il prolungamento a gran voce già dopo il ritiro di Pinzolo.

Toro, Coppa Italia finita: il Frosinone si regala il Napoli con l'asse Kaio-Reinier

Guarda la gallery

Toro, Coppa Italia finita: il Frosinone si regala il Napoli con l’asse Kaio-Reinier

La scelta di Juric e le richieste di Gemello

Il tecnico di Spalato, infatti, nel pre-campionato scelse di affidare il ruolo di vice Milinkovic-Savic proprio all’estremo difensore di Savigliano, bocciando il neo-acquisto Popa. Il romeno, però, era arrivato in granata l’estate scorsa con uno stipendio molto più sostanzioso di quello di Gemello, che per restare e rinnovare chiede un trattamento almeno paritario a quello del collega. Tradotto: tre anni di contratto a 200-250.000 euro a stagione. Il che significherebbe riconoscere economicamente quello che è stato decretato dal campo, ovvero che Gemello ha sorpassato l’ex Voluntari. Previsti nuovi contatti nelle prossime settimane per provare a trovare una quadra, onde evitare di perderlo a zero. Da gennaio, infatti, Gemello sarà libero di firmare per un altro club e qualcuno ha già sondato il terreno (Verona) in vista dell’estate.

La linea verde del Toro è un messaggio per il futuro

Guarda il video

La linea verde del Toro è un messaggio per il futuro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Italia in quarta fascia al sorteggio di Euro 2024: possibili avversarie, rischio girone di ferro Successivo Dybala in tribuna con l'Argentina: le sue condizioni e cosa è successo