Torino-Juve 2-2: tabellino, sintesi e marcatori

TORINO – Termina 2-2 il derby della Mole tra Torino e Juventus. È Chiesa a portare avanti i bianconeri al 13′, poi si scatena Sanabria con una doppietta (27′ e 46′). È il colpo di testa di Cristiano Ronaldo, all’80’, a siglare la definitiva parità.

Torino-Juve, il tabellino

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Bremer, Buongiorno; Vojvoda, Rincon (21′ st Lukic), Mandragora, Ansaldi; Verdi; Sanabria, Belotti (27′ st Zaza). A disposizione: Ujkani, V. Milinkovic-Savic, Rodriguez, Nkoulou, Murru, Linetty, Baselli, Gojak, Bonazzoli, Ferigra Burnham. Allenatore: Nicola.

JUVENTUS: (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Kulusevski (26′ st Bernardeschi), Danilo S. (26′ st Ramsey), Bentancur, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Israel, Frabotta, Dragusin, Di Pardo, Rabiot, Fagioli, Felix Correia, De Marino. Allenatore: Pirlo. 

ARBITRO: Fabbri di Ravenna.

MARCATORI: 13′ pt Chiesa (J), 27′ pt Sanabria (T). 1′ st Sanabria (T), 34′ st Cristiano Ronaldo (J)

NOTE: Ammoniti: Ansaldi, Rincon, Sanabria (T); Cuadrado, Bernardeschi (J). Recupero: 1′ pt, 4′ st. 

Precedente Torino-Juve 2-2: commento al risultato partita Successivo Luis Alberto, che dolore! Le immagini della caviglia

Lascia un commento