Torino, Juric: “Noi un cantiere, ma voglio vedere a che punto siamo”

TORINO – “Il Torino è ancora un cantiere aperto, non conosciamo neanche i nostri punti deboli o forti. Vedo grande determinazione nel voler cambiare il trend degli ultimi anni, ma anche tanti alti e bassi“. Ivan Juric è pronto a cominciare il suo campionato, nonostante un avversario difficile come può essere l’Atalanta. Per di più con un Torino ancora in attesa di rinforzi dal mercato: “Sono curioso della squadra e per il momento tranquillo e sereno, poi vedremo a fine a partita. C’è voglia di imparare e fare un calcio più propositivo, ma ora non posso avere le certezze che avrò più avanti. Atalanta? Ormai è diventata una grande, sanno quello che vogliono e giocano insieme da tanto. Sono tra le squadre più forti e noi vogliamo aggredire e dominare proprio come fanno loro, siamo su quella strada: voglio un calcio più europeo”.

Le nuove maglie della Serie A 2021-22: le novità delle 20 squadre

Guarda la gallery

Le nuove maglie della Serie A 2021-22: le novità delle 20 squadre

“Gasperini? Il suo segreto è il lavoro”

E ancora: “Sarà una bella sfida per capire dove siamo e cosa ci manca, oltre a quello che ci possiamo aspettare. Gasperini? Il suo segreto è il lavoro e quando vuole una cosa sa benissimo che tipo di giocatore gli serve“. Su capitan Belotti, uscito malconcio dalla gara con la Cremonese: “Andrea starà bene dopo la sosta se continuerà ad allenarsi con la voglia che ha dimostrato. È stato fuori per tre giorni dopo il problema alla caviglia e teoricamente può giocare insieme a Sanabria, ma io preferisco un solo attaccante centrale. In organico ho tre prime punte e questo non è il massimo…“. Sul possibile impiego di Izzo: “Ha avuto qualche fastidio, ma è normale visto il periodo e l’altro giorno ha fatto tutto l’allenamento, credo possa giocare 90′. Singo e Aina hanno grandi caratteristiche, ma sono ancora un po’ indietro su alcune cose, nonostante un margine di miglioramento impressionante. Trequartista? Nessuno tra Lukic, Linetty, Verdi e Baselli può farlo in modo naturale…“.

Precedente DIRETTA ATP WTA CINCINNATI 2021/ Medvedev Carreno video streaming tv: Barty ok! Successivo Serie B, si chiude l'open day. Il Frosinone l'acciuffa sul finale e pareggia contro il Parma

Lascia un commento