Top 11 Gazzetta: Kvara o Leao? Lautaro o Giroud? Votate il miglior attacco del 2023

Sono stati tanti gli attaccanti che si sono messi in mostra nell’anno. Li abbiamo divisi in tre fasce: trequartista, attaccante esterno e prima punta. Scegliete il vostro reparto ideale

31 dicembre – 13:55 – MILANO

Il reparto offensivo ideale del 2023? Ci sono tanti candidati tra cui scegliere. Nella top 11 Gazzetta c’è spazio per tre nomi, per altrettanti ruoli: trequartista, attaccante esterno e prima punta. Cinque nomi per ognuna delle categorie.

trequartista

—  

Paulo Dybala, estro e talento, quando c’è si sente, quando manca alla Roma di Mou, ancora di più. Sull’altra sponda del Tevere, Luis Alberto, il geniale spagnolo della Lazio. Il primo dei due italiani in lista è il gioiellino del Monza, Andrea Colpani, già oggetto del desiderio di parecchie big. Lewis Ferguson, scozzese della rivelazione Bologna è la sorpresa del gruppo. Che viene chiuso da una certezza, Jack Bonaventura della Fiorentina, altra rivelazione dei quartieri alti della classifica. 

I sondaggi online di Gazzetta.it non hanno un valore statistico, si tratta di rilevazioni non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno lo scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità. Le percentuali non tengono conto dei valori decimali. In alcuni casi, quindi, la somma può risultare superiore a 100.

attaccante esterno

—  

Gli esterni  fanno la differenza: tra i grandi protagonisti – se non assoluti – delle ultime due squadre che hanno vinto il tricolore, troviamo Kvicha Kvaratskhelia (Napoli) e Rafael Leao (Milan). Il Sassuolo sa di poter sempre contare su Domenico Berardi, al pari di Sarri con uno dei migliori esterni del campionato, Mattia Zaccagni. Chiude il quintetto Nico Gonzalez della Fiorentina.

I sondaggi online di Gazzetta.it non hanno un valore statistico, si tratta di rilevazioni non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno lo scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità. Le percentuali non tengono conto dei valori decimali. In alcuni casi, quindi, la somma può risultare superiore a 100.

attaccante centrale

—  

 È il turno di chi la butta dentro, alla fine quelli che pesano più degli altri, le prime punte. E allora anche qui due protagonisti degli ultimi due tricolori, Victor Osimhen e Olivier Giroud. Impossibile dimenticare quello che potrebbe essere il bomber dei prossimi campioni d’Italia, i grandi favoriti per lo scudetto 2024, i nerazzurri di Lautaro Martinez. Se c’è una squadra in grado di insidiarli, è la Juventus di Dusan Vlahovic. A completare il quadro, Romelu Lukaku, ora alla Roma dopo il burrascoso addio all’Inter, e l’attaccante esploso nel girone d’andata del campionato in corso, Joshua Zirkzee, che con i sui gol ha portato il Bologna in zona Champions.

I sondaggi online di Gazzetta.it non hanno un valore statistico, si tratta di rilevazioni non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno lo scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità. Le percentuali non tengono conto dei valori decimali. In alcuni casi, quindi, la somma può risultare superiore a 100.

Precedente Top 11 Gazzetta: 15 centrocampisti in lizza, ma chi sono i migliori del 2023? Votate Successivo Leao zittisce i fischi dei tifosi Milan: “Continuate, risponderò sul campo”