Tonali, la dura reazione dei giornali inglesi: come lo hanno chiamato

Sandro Tonali nella bufera. Nelle ultime ore, il centrocampista del Newcastle è stato travolto da nuove accuse di scommesse illegali, nel periodo compreso tra il 12 agosto e il 12 ottobre 2023. L’ex centrocampista del Milan sta già scontando una lunga squalifica ed è ora chiamato a difendersi dall’accusa della Football Association. Le prime pagine dei tabloid inglesi, intanto, non perdonano il calciatore della nazionale itaiana.

Scommesse illegali, Tonali diventa “Bandro”

Squalificato fino al prossimo 27 agosto, Sandro Tonali è nuovamente al centro di un’inchiesta per scommesse illegali. Un filone che fa riferimento alla sua esperienza in Premier League e a 50 giocate che sarebbero state registrate tra il 12 agosto e il 12 ottobre 2023. Il Newcastle ha fatto sapere che Tonali è stato “raggiunto da un’incriminazione di cattiva condotta in relazione a presunte violazioni delle regole delle scommesse della FA”. Massima collaborazione da parte dell’ex Milan, che dovrà ora difendersi nelle sedi opportune per provare ad evitare una nuova squalifica. Intanto, il calciatore italiano è stato sbattuto in prima pagina su gran parte dei giornali inglesi, che hanno giocato sul suo nome, definendolo “Bandro“. Un nomignolo che contiene la parola “Ban“, che richiama la squalifica per scommesse illegali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Delio Rossi e il pugno a Ljajic: "Tanta ipocrisia nel calcio come nel caso Acerbi" Successivo Real Madrid, Vinicius Tobias torna in Ucraina: non sarà riscattato dallo Shakhtar Donetsk

Lascia un commento