Tommasi, un sindaco in campo: “Mou, un po’ Conte e un po’… Sagan. Vi racconto Verona-Roma”

Il doppio ex e primo cittadino veronese: “Bocchetti? Un outsider subito in rosa. Ho un debole per Pellegrini, mi assomiglia per dinamismo ma ha più qualità”

Il sindaco di Verona e l’inizio della sua carriera contro 11 anni, incluso uno scudetto e una Supercoppa, passati a Roma e con la Roma. La partita di domani al Bentegodi è anche un derby: Damiano contro Tommasi. E viceversa.

Precedente Juve, bunker in difesa con Bonucci sempre meno titolare Successivo Inter, D'Ambrosio non si allena: la nota sulle sue condizioni

Lascia un commento