Tiago Pinto: “Mercato, tutto può ancora succedere. Mayoral? Non mi aspetto un addio”

ROMA – Seconda giornata di campionato, la Roma di Mourinho all’Arechi affronterà questa sera la Salernitana di Castori. A pochi minuti dal fischio d’inizio del match il general manager Tiago Pinto è intervenuto ai microfoni di Dazn. 

Mercato?
“Tutto può succedere, insieme alla proprietà e a Mourinho abbiamo avuto sempre la stessa idea, sappiamo dove dobbiamo migliorare”.

Borja Mayoral?
“Vogliamo avere tre attaccanti, è un giocatore importante per noi e non mi aspetto un cambio in questo momento”.

Gli esuberi?
“Non è un tema della Roma, ma del calcio mondiale. Non si possono allenare 32-33 giocatori, è un problema che ha avuto anche la Roma. Abbiamo sistemato tanti e aspetto l’ultimo giorno di mercato per sistemarne altri. Non è stato un lavoro facile, poi ci sono calciatori che hanno voluto proseguire la carriera, spero che martedì possiamo sistemare quelli che mancano. Lo spogliatoio della Roma è inattaccabile, sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto finora”.

L’addio di Cristiano Ronaldo?
“Lascia una squadra importante, torna in una squadra importante per lui. Sono tutti soddisfatti, non posso fare altri commenti. Peccato non venga a Roma (ride, ndr). Sono tutti felici”.

MisterCalcioCup, iscrizioni aperte: schiera la tua formazione, vinci viaggi in Europa e buoni Amazon. Partecipa, è gratis!

Precedente Genoa-Napoli 1-2, il tabellino Successivo Roma, Veretout: “Il nuovo ruolo mi piace, faccio il massimo per la squadra”

Lascia un commento