Thiago Motta: “Stimo Maignan, spero che gli ignoranti paghino”

L’allenatore del Bologna ha parlato così del portiere francese alla vigilia della sfida con i rossoneri: “Mike ha fatto la cosa giusta, spero che il calcio possa cambiare sul serio”

Dal nostro inviato Matteo Dalla Vite

25 gennaio 2024 (modifica alle 16:54) – Casteldebole (bo)

Thiago Motta era in prima squadra nel Paris Saint Germain quando Mike Maignan cresceva nelle giovanili del club parigino. Inevitabile un pensiero del tecnico del Bologna per i fatti accaduti a Udine. 

solidarietà

—  

“Non ho sentito Mike ma ho visto l’accaduto – racconta Thiago -: si tratta sempre di un episodio triste e non solo per il calcio. Ma il calcio può fare passi importanti per far cambiare queste cose: in quel momento Mike ha fatto la cosa giusta e speriamo per il bene della nostra società di avanzare e crescere il più veloce possibile su questo argomento delicato. C’è ignoranza enorme da parte di alcuni e spero la paghino severamente queste persone che hanno aggredito moralmente un ragazzo fantastico che voleva fare bene il suo lavoro. Da parte mia c’è una grandissima stima ed é il sostegno da parte di qualcuno che gli vuole bene”.

Precedente Inter, futuro societario: il 31% a LionRock e la strategia di Suning Successivo Italia, sei al top: Serie A miglior torneo del 2023. Sorpassate Premier e Liga

Lascia un commento