Thiago Motta: “La lunga maratona sta finendo, vogliamo la Champions”

Il Bologna ha pareggiato in casa del Torino con il risultato di 0-0. Subito dopo il triplice fischio, Thiago Motta ha commentato così il risultato ai microfoni di Dazn: “Abbiamo trovato una squadra complicata e non facile da affrontare, soprattutto in casa. Penso che sia stata una sfida equilibrata, tra due ottime formazioni. Ci sono state delle occasioni. La partita è stata molto bella perché combattuta e incerta fino all’ultimo minuto”. 

Thiago Motta: “Sono felice, possiamo andare in Champions”

“Da quando è arrivato Juric, il Torino è molto complicato da affrontare. Dobbiamo tornare molto indietro per vedere il Bologna vincere sia all’andata che al ritorno. Sono felice perché abbiamo la possibilità di andare in una competizione inimmaginabile, soprattutto se vediamo la partita di preparazione contro l’AZ. È una cosa inaspettata. Oggi siamo in Europa, però manca poco per finire il campionato: vogliamo concludere arrivando in una competizione che nessuno si aspettava”. 

Thiago Motta: “Non abbiamo pressioni, vogliamo la Champions”

“Puntiamo la Juve? I miei ragazzi hanno ambizione e voglia. Sanno perfettamente che oggi non esiste nessuna pressione da parte nostra, ma questo non vale per altre squadre. Per noi nessuno pensava di vedere il Bologna in queste condizioni, è stato importante il lavoro da parte di tutti, soprattutto dei calciatori che lavorano quotidianamente. Siamo già in Europa, questi ragazzi hanno scritto la storia. Mancano tre chilometri per finire la maratona, vogliamo arrivare in Champions League. Non abbiamo pressioni, ma solo la testa libera e la voglia enorme di arrivare fino in fondo”. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Torino, la conferenza stampa di Juric Successivo Premier League, delusione Luton: con l'Everton un pari che sa di sconfitta

Lascia un commento