Tetto salariale agli ingaggi: la Formula 1 d’esempio per il calcio?

In un momento di grave crisi economica, dopo il budget cap, si pensa anche a limitare gli stipendi dei piloti. Spunto che dovrebbe prendere in considerazione anche il mondo del pallone

I tempi di reazione della F.1 non sono solo quelli dei piloti in curva o dei team se serve produrre un nuovo alettone in pochi giorni. Sono soprattutto quelli che, in meno di 12 mesi, hanno permesso di mettere in sicurezza le squadre, pensare alle necessità di chi organizza le corse e garantire un futuro pieno di salute e sostenibile ai GP.

Precedente RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE/ Partite al via, si gioca! Diretta gol live score Successivo Van der Meyde: “Ajax-Roma, le corse in auto con Ibra, lo zoo in casa... vi dico tutto”

Lascia un commento