Precedente Szczesny: "In molti ci vogliono vedere morti, ma siamo molto più che vivi" Successivo La Lazio studia Kamenovic: dalla Serbia Under 21 al suo idolo Kolarov

Lascia un commento