Terzini un anno più vecchi e senza ricambi: Juve, sulle fasce un problema non risolto

Era uno dei reparti attenzionati, con il calo evidente di Alex Sandro a sinistra e una successione da pianificare in prospettiva anche a destra. Eppure Allegri riparte con gli stessi uomini dell’anno scorso

I problemi che la Juve doveva aggredire sul mercato erano più di uno, e i risultati sono lì da vedere: Paul Pogba a dare qualità, fisicità e dinamismo al centrocampo, oltre che a fare da nuovo volto del progetto; Angel Di Maria come risposta immediata, e perfettamente calzante alla nuova idea tattica di tridente, alla decisione di voltare pagina con Paulo Dybala; Gleison Bremer per rispondere col miglior difensore del campionato alla perdita di Chiellini e De Ligt.

Precedente Il saluto del Torino a Bremer: "Ragazzo perbene e professionista esemplare" Successivo Monza, ufficiale: Gianluca Caprari è biancorosso

Lascia un commento