Tennis, ATP Finals a Torino, tutti contro Djokovic ma occhio a Berrettini: ecco i Magnifici otto

Tennis stellare a Torino. Parte oggi domenica 14 novembre al PalaAlpitour di Torino la settimana rovente delle “Nitto Atp FINALS“, (14-21 novembre).In pratica è un campionato del mondo.

Appuntamento prestigioso. Pubblico record , capienza al 60% (si puntava al 75%). Edizione n. 52. Il più importante e atteso dell’anno tennistico.

Un torneo che si disputa per la prima volta in Italia , Paese sempre più orientato alla racchetta con due azzurri nella Top Ten: Matteo Berrettini (finalista a Wimbledon) e Jannik Sinner che, appena ventenne, è entrato tra i 10 migliori del pianeta.

Il favorito del torneo di tennis è ovviamente Novak Djokovic. I bookmakers pagano la sua vittoria 2,25 volte la posta. È la 14esima sua qualificazione al Masters.

Quest’anno ha già collezionato 48 vittorie; l’ultima a Parigi Bercy, giorni fa, in tre set, contro il fortissimo russo Medvedev ( che lo aveva battuto a New York ). Ergo, il Re serbo è ritornato sul trono. E tutti sono contro di lui. Da sette anni è  ancora in cima al mondo e a 34 anni non intende abdicare.

Ecco i magnifici otto, divisi in due gironi: verde e rosso.

NOVAK DJOKOVIC — Ha già centrato 5 ATP Finals.Una in meno di Federer ( record ),. Ma cinque al pari dei leggendari Lendl e Sampras. Curiosità: Rafael Nadal non ha mai vinto le Finals. Djokovic ha totalizzato  in carriera 86 tornei di cui 20 Slam e 37 Masters 1000. Unica “ macchia “ del 2021: la sconfitta in finale  degli  Us Open.

STRFAN TSIPRAS – Il n.4 del ranking ( padre greco, madre russa ) quest’anno è stato finalista al Roland Garros e vincitore a Montecarlo e Lione.

ANDREJ RUBLEV – Figlio di ex pugile e di una maestra di tennis,ha vinto in carriera 8 titoli ATP. Quest’anno ha vinto l’oro olimpico nel doppio con Anastasia Pavlyuchenkova.

CASPER RUUD – Il norvegese n.8 del ranking quest’anno ha vinto cinque tornei ( Ginevra, Bastad, Gsataad,Kitzbuehel, San Diego ). Si è formato alla Accademia Nadal.

DANIL MEDVEDEV – Il russo  di Mosca, gigante di quasi due metri, è il numero 2 del mondo.  Ha vinto nel 2021 ben 13 tornei tra cui il prestigioso Us Open.

ALEXANDER ZVEREV – Occhio, il tedesco n.3 del mondo, 18 titoli in carriera; il più prestigioso è   senza dubbio l’oro olimpico nel singolo a Tokyo 2020. Ha vinto le Finals nel 2018.  Ammette: “ Il nostro girone è complicato e Berrettini una superstar “.

MATTEO BERRETTINI M- Il gigante Romano soprannominato “. The Hammer” ( il Martello ) quest’anno ha vinto Belgrado e il Queen’s ( su prato ) di Londra. Ma soprattutto è stato finalista a Wimbledon.

HUBER HURKACZ – Il polacco in questa stagione ha vinto tre tornei: Delray Beach, il Master 1000 di Miami e Metz. Attualmente è il numero 9 del ranking mondiale.

Precedente Probabili formazioni Armenia Germania/ Quote, pochi dubbi per il ct Caparros Successivo Vienna, l’orrore, Savicevic: trent’anni fa l’ultima recita dei brasiliani d’Europa

Lascia un commento