Tempi di 30′, falli laterali coi piedi e… La Fifa sperimenta 5 regole per il calcio del futuro

Il calcio moderno si evolve e cambiano anche le regole tradizionali per far diventare questo sport sempre più spettacolare e ricco di gol. La FIFA, ha deciso l’avvio di test con l’utilizzo dei giovani per valutare l’introduzione di nuove regole. Così dalle proposte alle decisioni il passo potrebbe essere breve. A riguardo è stato creato un torneo al quale partecipano PSV, AZ, Lipsia e Club Bruges che faranno da “cavie” per la FIFA. Già giocata la prima giornata della Future of Football Cup, torneo amichevole U19/U23, come banco di prova per cinque nuove possibili introduzioni nel mondo del calcio: frazioni di gioco da 30′ con tempo effettivo, sostituzioni illimitate, falli laterali battuti con i piedi, rimesse/calci da fermo senza l’obbligo di servire un compagno di squadra ed esclusione a tempo (5′) dopo ogni cartellino giallo (per il rosso, diretto o dopo seconda ammonizione, resta l’abbandono definitivo dal campo, ndr). La prima giornata pare sia stata spettacolare con le nuove regole, aumentando il numero di occasioni e di gol (6 in AZ-Lipsia, 7 in Bruges-PSV) ma anche il dispendio di energie. In ogni caso è stato stabilito che si valuterà l’impatto delle regole adottate solo al termine delle partite. La FIFA deciderà al termine del torneo se implementarle a livello professionistico, formalizzando la richiesta ufficiale all’International Board.

Precedente Champions, Istanbul riavrà la sua finale: si giocherà nel 2023 Successivo Ecco il colpo del Milan donne: arriva il portiere della Juve e della Nazionale!

Lascia un commento