Taylor shock, fumogeni in curva ma lui non fa niente. Real Sociedad: “Vergogna”

Momenti di tensione durante Real Sociedad-Benfica, gara valevole per la quarta giornata della fase a gironi della Champions League, che si è chiusa con la vittoria degli spagnoli per 3-1. I sostenitori portoghesi hanno iniziato a lanciare dei fumogeni verso i settori occupati dai tifosi spagnoli. Un lancio fitto e continuo che però non ha portato alla sospensione della gara.

La decisione di Taylor

L’arbitro Taylor, salito agli onori delle cronache per l’arbitraggio della finale di Europa League tra Roma e Siviglia, ha infatti inspiegabilmente deciso di far continuare la sfida. Solo in un secondo momento ha parlato con il delegato Uefa, facendo annunciare che al successivo lancio di fumogeni, il match sarebbe stato sospeso. La squadra basca ha protestato attraverso il suo profilo Twitter, pubblicando un post molto eloquente: “Vergogna tifosi del Benfica”.

Precedente La Real Sociedad contro i tifosi del Benfica: "Vergognatevi". Cosa è successo Successivo Questo non è Napoli: i tifosi si aspettano altro