Tanti auguri all’unica squadra senza tifosi. E ora regalatevi la Var!

Per diminuire le polemiche, i nostri arbitri devono avere l’umiltà di usare le immagini nei momenti chiave. Ma il regolamento oggi non li aiuta: va semplificato

Comincia un nuovo anno e siamo qui a farci naturalmente gli auguri. È successo in famiglia, con gli amici, è uno scambio continuo tra gli uomini di sport. E sono tante le fotografie, soprattutto tra i calciatori, con l’albero di Natale a fare da sfondo, un bicchiere in mano e un cin cin per dare il benvenuto a un 2021 che speriamo davvero possa essere migliore. Nella speranza, soprattutto, di abbandonare gli abbracci virtuali, per tornare – in tutti i settori della nostra vita – a stare finalmente e davvero insieme, come una volta.

Precedente Neymar, video polemico: “Cena in famiglia con posti alternati, così va bene?“ Successivo Tacopina, l'avvocato americano che vuole a tutti costi il calcio italiano

Lascia un commento