tanno prendendo Di Gregorio: intermediari a Monza per chiudere l’affare

Il definitivo exploit di Michele Di Gregorio col Monza gli potrebbe garantirgli il definitivo salto di qualità in carriera nel prossimo calciomercato.

Anche in questa stagione, infatti, l’estremo difensore italiano sta dimostrando di meritarsi una piazza importante perché uno dei migliori in Serie A nel suo ruolo. Prossimo ai 28 anni, Di Gregorio è in attesa della prima e forse ultima grande opportunità della carriera, che a quanto pare potrebbe seriamente palesarsi in estate considerate le notizie trapelate nelle ultime ore.

Rivoluzione fra i pali, arriva Di Gregorio
Stanno prendendo Di Gregorio, intermediari a Monza per chiudere l’affare (LaPresse) – calcionow.it

A confermare queste indiscrezioni la presenza lo scorso weekend sulle tribune dell’U-Power Stadium di Monza del dirigente della big italiana, palesatosi in Brianza non tanto per un viaggio di cortesia o piacere, ma per provare invece ad anticipare i tempi, e la concorrenza, definendo subito i dettagli dell’affare Di Gregorio.

Rivoluzione fra i pali di una big: arriva Di Gregorio

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Michele Di Gregorio, che a quanto pare nella prossima estate potrebbe finalmente compiere il tanto atteso salto di qualità in carriera all’età di 27 anni. Considerata l’età forse si potrebbe dire che l’estremo difensore del Monza è diventato “grande” troppo tardi, ma ci sono tantissimi esempi di altri portieri che hanno raggiunto l’apice delle proprie carriera anche oltre i 30 anni.

A fronte di questo Di Gregorio non deve fare altro che sfruttare al massimo le opportunità che gli si paleseranno davanti da qui ai prossimi mesi, anche perché si dice che saranno parecchie. Stando alle ultime notizie, infatti, l’estremo difensore italiano sarebbe finito nel mirino dei principali club italiani per il prossimo calciomercato, ma ce ne sarebbe uno in particolare pronto e deciso ad affondare già nelle prossime settimane il colpo sul giocatore, sfruttando a proprio favore instaurati con il Monza in questi anni.

Stando dunque a quanto ripotato da Tuttosport, l’Inter è sempre più convinto di voler puntare su Michele Di Gregorio. Il Sommer di questa stagione, però, non lo si cambia per nessuna ragione al mondo, ma visto e considerato che l’estremo difensore svizzero è prossimo ai 36 anni, la società nerazzurra vorrebbe mettere a disposizione di Simone Inzaghi un secondo portiere all’altezza delle ambizioni della squadra, ed ecco spiegato l’interesse nei confronti di quello del Monza, che considerato il suo legame con il mondo nerazzurro non ci penserebbe più di tanto ad accettare la destinazione.

Di Gregorio può tornare alla sua Inter grazie all’idolo Handanovic

Cresciuto nelle giovanili dell’Inter, Michele Di Gregorio potrebbe tornare a vestire la maglia nerazzurra grazie al suo idolo Handanovic. Stando a TMW, infatti, l’ex portiere sloveno, oggi dirigente del club meneghino, nelle ultime settimane starebbe osservando più da vicino l’estremo difensore del Monza, come confermato anche dalla sua presenza sulle tribune dell’U-Power Stadium nell’ultimo weekend di campionato per la partita Monza-Roma.

Handanovic punta a mettere a disposizione di Marotta ed Ausilio una relazione completa su Michele Di Gregorio, che non potrà che essere positiva considerata la seconda stagione ad alti livelli del portiere italiano. L’Inter vuole però avere più margini di scelta in vista del prossimo calciomercato, e per questo sulla lista dell’ex capitano sloveno ci sarebbe anche il nome del giovane portiere belga Tobe Leysen del Leuven. 

Di Gregorio potrebbe tornare all'Inter grazie al suo idolo Handanovic
Handanovic osserva Di Gregorio più da vicino per il futuro della porta dell’Inter (LaPresse) – calcionow.it

L’articolo tanno prendendo Di Gregorio: intermediari a Monza per chiudere l’affare proviene da CalcioNow.

Precedente Milan, firma tra pochi giorni: è già rossonero Successivo Demme sfida il freddo, bagno gelato a Napoli: la foto è virale