Tameze è un nuovo giocatore del Torino: ecco l’annuncio ufficiale del club

TORINO – Ora è ufficiale, Adrien Tameze è un nuovo giocatore del Torino. Rinforzo a centrocampo per la formazione di Juric che ritrova il francese dopo averlo allenato a Verona. Annuncio via tweet con la stretta di mano tra il presidente Cairo e il nuovo arrivato, acquistato a titolo definitivo dall’Hellas.

Questo il comunicato del club: “Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver acquisito dall’Hellas Verona Football Club, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Adrien Tamèze”. Si muova il mercato in entrata del Toro con il dt Vagnati che mette a segno il secondo colpo dopo quello di Bellanova.

Tameze al Torino: il comunicato

Nella nota del Torino si legge: “Tamèze è nato a Lille, in Francia, il 4 febbraio 1994. Cresciuto nei settori giovanili di alcune società francesi, tra le quali Lille e Nancy, con quest’ultima ha esordito tra i professionisti in Coppa di Francia nel 2013. Successivamente ha vestito le maglie di Valenciennes e Nizza, con cui ha maturato le prime presenze nelle coppe europee. Giunto in Italia nel gennaio 2020, ha esordito in Serie A con l’Atalanta per poi trasferirsi al Verona, dove ha giocato nelle ultime tre stagioni. Con la maglia gialloblù, valorizzato anche dal tecnico Juric, ha collezionato 114 presenze e 5 gol. Tutto il Torino Football Club accoglie Tameze con un cordiale benvenuto: buon lavoro, Sempre Forza Toro!”.

Tameze al Torino: il benvenuto del presidente Cairo

Il presidente del Torino Urbano Cairo ha voluto dare il suo benvenuto al neo-granta via Instagram scrivendo: “Benvenuto Adrien Tameze: persona e calciatore top! Dopo averlo incontrato , ho capito perché Juric , quando ci siamo visti 10 giorni fa, mi ha chiesto di prenderlo assolutamente!!

Torino, Ricci subito in campo con grande impegno

Guarda il video

Torino, Ricci subito in campo con grande impegno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Dribbla, punta, segna e presidia la fascia: come gioca Chukwueze Successivo Il Mattino: "Il vero Napoli dei titolari in campo contro la SPAL"