Svizzera favorita col Camerun e una statistica sorride a Shaqiri: la sblocca lui? Le quote

La sfida di Al Wakrah apre il gruppo G, quello del Brasile. La Svizzera ha una tradizione favorevole nella gara d’esordio

Svizzera e Camerun debuttano in Qatar, per la prima giornata del gruppo G. Considerando la presenza di Brasile e Serbia nello stesso gruppo, per entrambe le selezioni diventa necessario partire con il piede giusto.

PRONOSTICO

—  

Precedenti e momento di forma inducono a pensare ad una possibile vittoria della Svizzera sul Camerun. Senza dimenticare che gli elvetici hanno preceduto l’Italia campione d’Europa nel girone di qualificazione e quindi sono una squadra da prendere con le molle. I “Leoni Indomabili”, nel percorso verso Qatar 2022, hanno superato nel girone la Costa d’Avorio e poi battuto l’Algeria nel doppio playoff. Ma non sembrano all’altezza della formazione di Murat Yakin. Per questo motivo il segno 1 è molto interessante: paga a 1.78 su Goldbet, Better e Planetwin. Leggerissima differenza dalle lavagne di Netbet e Pokerstars Sport che calano la quota a 1.77. La quotazione più bassa arriva da Bet365 che fissa la vittoria elvetica a 1.72.

LE ALTRE QUOTE

—  

Se il nostro pronostico verte sulla possibile vittoria della Svizzera, un eventuale segno X brilla tra 3.40 di Sisal e 3.56 di Netbet, con StarsCasinò che fissa il pareggio a 3.55. Il segno 2 decolla letteralmente e Bet365 valuta a 5.50 un successo africano, con Betfair che abbassa di mezzo punto la quota: a 5.00. In ottica Goal/No-Gol, una rete per parte è sfavorita con la quotazione che rimbalza tra 2.20 di Planetwin e 1.95 di Pokerstars Sport. Il No-Gol invece paga a 1.70 su Bet365. Passiamo all’Over 2.5 e anche in questo caso sono attesi pochi gol, come dimostrano le lavagne di Betfair a 2.30 e Netbet a 2.25. L’Under 2.5 crolla invece su Novibet, Better e Goldbet a 1.63.

ATTENTI A SHAQIRI

—  

Chiudiamo la nostra carrellata sulle quote di Svizzera-Camerun, con l’opzione dei primi marcatori. Per gli elvetici è molto interessante il dato che riguarda Xherdan Shaqiri: l’ex Inter e Liverpool ha preso parte al 48% dei 23 gol segnati dalla Svizzera negli ultimi quattro grandi tornei. Tradotto, sono otto le reti segnate e tre gli assist. L’attuale centrocampista dei Chicago Fire in MLS vale come primo marcatore a 8.25 su Starscasinò. I favoriti, nelle file rossecrociate, restano Haris Seferovic a 6.70 su Goldbet, Breel Embolo a 7.00 su Bet365, Ruben Vargas a 10.00 su Sisal e Noah Okafor a 8.00 su Planetwin. Nel Camerun, occhi puntati su Vincent Aboubakar che lo scorso anno ha segnato otto gol in Coppa d’Africa: la sua quotazione brilla a 11 su Sisal.

BUONA LA PRIMA

—  

La selezione di Murat Yakin ha un feeling speciale con il primo match nella fase finale del mondiale. La Svizzera non perde la gara inaugurale dal 1966, quando fu travolta 5-0 dalla Germania. Da quella edizione, gli elvetici si sono qualificati altre cinque volte alla Coppa del Mondo e non hanno mai perso nella prima giornata: due vittorie e tre pareggi. Insomma, da 56 anni l’avvio è sempre positivo. Dall’altra parte il Camerun è in serie negativa al Mondiale. Perde da sette gare consecutive e rischia di avvicinare il primato poco edificante del Messico che tra il 1930 e il 1958 perse ben nove match di fila.

PRECEDENTI MONDIALI

—  

Primo confronto in assoluto tra Svizzera e Camerun. Gli elvetici affronteranno una selezione africana al Mondiale per la seconda volta, dopo il 2-0 nella fase a gironi contro il Togo nel 2006. I rossocrociati si sono qualificati per la dodicesima volta al Mondiale, ma solo nella fase finale in Germania di 16 anni fa, la Svizzera ha conquistato il primo posto nel girone. Ottava presenza per il Camerun al Mondiale, la nazionale africana più presente di sempre. In panchina c’è Rigobert Song che da giocatore ha ottenuto 9 gettoni al Mondiale con la maglia dei “Leoni Indomabili”: il terzo di sempre per il Camerun.

Precedente Neuer senza la fascia arcobaleno. Ma la Germania protesta: giocatori con le mani sulla bocca Successivo Diretta/ Spagna Costa Rica, streaming video tv: esordio soft (Mondiali 2022)

Lascia un commento