Svizzera, comodo poker in Lituania e Italia raggiunta. Ma restiamo davanti noi

Gli elvetici sbrigano la pratica nel primo tempo, ma rimangono secondi per la peggior differenza reti

Tutto facile per la Svizzera sul campo della sempre più modesta Lituania. Gli svizzeri vincono 4-o e raggiungono l’Italia in testa al girone C, anche se gli Azzurri mantengono la testa del gruppo per miglior differenza reti (12 fatte e una subita per l’Italia, 10 fatte e una subita per la Svizzera). Il 12 novembre lo scontro diretto all’Olimpico.

LA PARTITA

—  

La Svizzera sbriga la pratica nella seconda parte del primo tempo: Shaqiri batte un corner da destra sulla testa di Embolo per l’1-0 al 31’, poi al 42’ Schar pesca Steffen in profondità, bravissimo a infilare Setkus, rimasto a metà strada, con un pallonetto di sinistro. Il tris lo firma ancora Embolo su azione nata ancora da corner di Shaqiri, mentre il poker arriva nei minuti di recupero con il nuovo entrato Gavranovic.

Precedente Mourinho il tecnologico. La sfida con la Juve si prepara anche con i droni Successivo FINALE Lituania-Svizzera 0-4: gli elvetici hanno agganciato l'Italia

Lascia un commento