Suso e Gomez si inchinano ad Haaland: 3-2 Borussia a Siviglia

SIVIGLIA (Spagna) – Il Siviglia si inchina a un gigantesco Erling Haaland. Il norvegese guida il Borussia Dortmund nella vittoria in rimonta per 3-2 al Sanchez Pizjuan, con una doppietta che lo porta a quota 8 gol in questa edizione della Champions League (messi a segno in 5 partite). I padroni di casa allenati da Lopetegui erano passati in vantaggio dopo 7 minuti grazie al destro dal limite dell’area dell’ex Milan Suso (un tiro deviato da due differenti giocatori del club tedesco), ma il ribaltone della squadra di Terzic si è concretizzato già nel primo tempo.

Siviglia-Borussia Dortmund: curiosità e statistiche

Gigante Haaland

Prima ci ha pensato Dalhoud a rimettere in parità il risultato al 19′ con un bolide destro all’incrocio da fuori area. Poi è arrivato il momento di Haaland, che al 27′ e 43′ ha realizzato una doppietta devastante, sfruttando nel migliore dei modi due ripartenze dei tedeschi. Nel primo caso conducendola in prima persona e duettando al limite dell’area con Jadon Sancho. Nel secondo facendosi trovare al posto giusto su passaggio perfetto del capitano Marco Reus. Nella ripresa il Siviglia prova a recuperare, ma la rete del 3-2 di De Jong arriva troppo tardi e il Borussia riesce ad amministrare il risultato fino al 90′.

Terzic avvisa il Siviglia: "Passiamo noi se..."

Guarda il video

Terzic avvisa il Siviglia: “Passiamo noi se…”

Precedente Porto-Juventus 2-1, il tabellino Successivo Amadeus: "Ibra lo temo solo nel derby! A Sanremo farà divertire. E si allenerà"

Lascia un commento