Super El Shaarawy: insegue il ladro, lo placca e lo fa arrestare!

Un uomo ha cercato di rubare oggetti dall’auto del Faraone. Il giallorosso lo vede, lo insegue e lo placca: malintenzionato consegnato alla giustizia

Pomeriggio intenso per Stephan El Shaarawy. L’attaccante della Roma, rientrato in Italia a gennaio dopo l’esperienza in Cina e in attesa della sua prima convocazione, è stato protagonista di un fatto di cronaca che, per fortuna, si è risolto senza conseguenze. Il numero 92 giallorosso, infatti, ha rincorso e bloccato un ladro che in viale Sudafrica, nel quartiere Eur, che aveva infranto il lunotto posteriore della sua auto per rubare all’interno dell’abitacolo. Subito, poco dopo le 17, sono arrivate le volanti della polizia che hanno aiutato il calciatore che stava tenendo fermo un pregiudicato cileno di 35 anni, arrestato poi per furto aggravato.

BRUTTI RICORDI

—  

Non è la prima volta che uno sportivo finisce in cronaca per tentativi non riusciti di furto. Un anno fa fu Cionek a bloccare un ladro nel centro di Ferrara dopo un furto in tabaccheria mentre a Roma, a giugno, Cristante riuscì a fermare un uomo che voleva rubargli l’orologio. Nel 2012, invece, fu Bonucci a mettere in fuga un rapinatore armato fuori da un concessionario di Torino.

Precedente Dalla Copa Sudamericana in Argentina al San Paolo in Brasile: Crespo si fa largo Successivo Diretta/ Monza Pisa (risultato 0-2) video streaming tv: doppio Palombi!

Lascia un commento