Super Came Dosson, cade anche l’Olimpus. Che bagarre in Serie A!

L’ultima giornata di andata della Serie A New Energy rimescola completamente le carte in tavole ed evidenzia un equilibrio incredibile nel massimo campionato maschile di calcio a 5. Dopo la sconfitta del Napoli Futsal, sorpreso 5-2 in casa dalla L84 dell’ex Turmena (eutore di tre gol a Cercola), anche l’Olimpus Roma cade nella trappola trevigiana. Festa grande a Dosson di Casier. Che prima dal il bentornato a Rangel con una presentazione 2-0 da urlo, poi sospinta da Japa Viera vola 5-1 contro la seconda della classe. I Blues si svegliano quando è troppo tardi: le reti di Dimas, la doppietta di Marcelinho e Tres Rudinei servono a poco, finisce 5-4. E D’Orto perde sia Schininà che Joselito, entrambi espulsi nel finale. Per il super Came Dosson è aggancio alle campane Feldi Eboli e Sandro Abate Avellino al terzo posto.

TUTTE INSIEME APPASSIONATAMENTE

Ma sono tutte lì, basta pensare che fra la seconda in classifica e le due ottave, ci sono appena cinque punti, che rendono ancora più interessante il girone di ritorno. Il Futsal Pescara parte in terza a Pistoia (tante le reti nei primi cinque minuti) e sospinto da un Bukovec che si porta a casa il pallone per il suo hat trick, s’impone 6-4 e vola a un punto dal podio. Bene anche il Real San Giuseppe, che conferma il pronostico favorevole: doppio Dian Luka e comodo 6-1 ai danni del fanalino di coda Città di Melilli. Finale thrilling a Ciampino nel derby contro Pomezia: la Fortitudo assapora quel successo negato da una rete di Portuga, autore del definitivo 2-2 a 24″ dal suono della sirena. L’ultima giornata di andata serve all’Italservice Pesaro per scacciare momentaneamente i fantasmi dei playout: i campioni d’Italia in carica ribaltano 2-1 il Petrarca e lo lasciano al terz’ultimo posto in solitaria.

IL RIEPILOGO

Questi i risultati completi della quindicesima giornata di regular season: 360GG Monastir-Sandro Abate 2-6, Meta Catania-Feldi Eboli 2-3, Napoli Futsal-L84 2-5, Italservice Pesaro-Petrarca 2-1, Ciampino Aniene-Fortitudo Pomezia 2-2, Nuova Comauto Pistoia-Futsal Pescara 4-6, Real San Giuseppe-Città di Melilli 6-1, Came Dosson-Olimpus Roma 5-4. Classifica: Napoli Futsal 37, Olimpus Roma 31, Came Dosson, Feldi Eboli e Sandro Abate Avellino 28, Futsal Pescara 27, Real San Giuseppe e L84 26, Meta Catania 21, Fortitudo Pomezia 19, Italservice Pesaro e Ciampino Aniene 15, 360GG Monastir 13, Petrarca 12, Nuova Comauto Pistoia 7, Città di Melilli 4.


Precedente Monza, Palladino: "Gol annullato all'Inter? La regola è chiara..." Successivo Monza-Inter, le pagelle: per l'arbitro Sacchi un disastro da 4,5. Lukaku peggiore in campo, 4

Lascia un commento