Sudamerica, via la regola dei gol in trasferta: la Conmebol segue la Uefa

Il Sudamerica ha seguito l’Europa eliminando la regola dei gol in trasferta per le sue competizioni per club, tra cui la prestigiosa Coppa Libertadores e la Coppa Sudamericana. L’ente calcistico sudamericano, la Conmebol, ha annunciato la decisione giovedì. La Uefa aveva preso una misura simile a giugno. Quest’anno la regola dei gol in trasferta è stata fondamentale per i brasiliani del Palmeiras per raggiungere la finale di Coppa Libertadores sabato, contro i connazionali del Flamengo. Il favorito del torneo, l’Atletico Mineiro, altro club brasiliano, aveva pareggiato 0-0 con il Palmeiras nell’andata della semifinale a San Paolo. Il Palmeiras ha però passato il turno grazie all’1-1 di Belo Horizonte, che ha amplificato le critiche alla regola dei gol in trasferta.

Il Flamengo vale la Champions? David Luiz e Belletti a confronto...

Guarda il video

Il Flamengo vale la Champions? David Luiz e Belletti a confronto…

Precedente Inter: riprovaci con Perisic. Milan, Messias è come un colpo di gennaio Successivo Sassuolo, ancora a parte Boga, Djuricic e Goldaniga

Lascia un commento