Suarez firma con il Nacional Montevideo

MONTEVIDEO (Uruguay) – Dopo oltre quindici anni, il “Pistolero” torna a casa. Luis Suarez ha firmato un contratto di cinque mesi con il Nacional Montevideo, club che lo aveva lanciato nel grande calcio. Il club uruguaiano ha ufficializzato il ritorno dell’attaccante pubblicando un video su Twitter. Il presidente José Fuentes ha dichiarato a Radio Sport 890 che l’ex giocatore di Ajax Amsterdam, Liverpool, Barcellona e Atletico Madrid sarebbe pronto a scendere in campo già la prossima settimana.

Suarez inaugura il suo centro sportivo: presente il presidente dell'Uruguay

Guarda la gallery

Suarez inaugura il suo centro sportivo: presente il presidente dell’Uruguay

L’emozione del ‘Pistolero’

La spinta della gente è stata decisiva nella scelta dell’attaccante: giovedì scorso – nella partita di campionato contro il Cerrito – quindicimila tifosi avevano indossato una maschera con il volto di Suarez per esternare il loro desiderio di rivederlo con la maglia del Nacional. ”Voglio ringraziarvi per tutte le manifestazioni di grande affetto che avete avuto, per me e la mia famiglia in questi ultimi giorni – ha dichiarato l’attaccante – è stato impressionante, e mi hanno molto emozionato, toccandomi in cuore e avendo un notevole peso nella mia decisione: era impossibile rifiutare questa opportunità di tornare a giocare nel Nacional”.

Suarez vicino al ritorno in Uruguay

Guarda il video

Suarez vicino al ritorno in Uruguay

Precedente Terremoto Palermo: Baldini e Castagnini si sarebbero dimessi Successivo L'estate dei bomber in scadenza: Dzeko non vuole muoversi, Muriel aspetta e spera...

Lascia un commento