Storie, curiosità e leggende di Villar Perosa: il feudo della Juventus

Nel giardino di casa della famiglia Agnelli nascono da sempre le stagioni della Signora: tra le battute dell’Avvocato, da Boniperti a Del Piero, fotogrammi di una tradizione in bianco e nero

Per capirci: Villar Perosa è stata per la Juve l’equivalente della Fortezza Rossa che si trova a King’s Landing, nel Trono di Spade e ok, non è stato Aegon a costruire il primo fortino in legno e fango ma gli Agnelli, all’epoca agricoltori provenienti da Racconigi che nel 1853 – dopo aver vissuto per qualche decennio in quel posto – acquistarono il terreno e la villa dove poi nacque Giovanni, il papà dell’Avvocato e il fondatore della Fiat nell’ultimo anno dell’800.

Precedente Napoli, infortunio per Politano contro il Girona: problema muscolare Successivo Caro biglietti a Villar Perosa, i tifosi Juve protestano: "Non è più per famiglie"

Lascia un commento