Stadio Roma, scoperto un manufatto antico: cosa sta succedendo

ROMA – Sui terreni di Pietralata, individuati e scelti per la costruzione del nuovo stadio della Roma, scoperto un antico manufatto. Dovrebbe trattarsi di un vecchio condotto idrico di età romana oppure un acquedotto collegato ad una antica cisterna già nota agli addetti ai lavori. Il ritrovamento complica così i piani del nuovo progetto stadio.

La messa in sicurezza dell’area: ora il sopralluogo

La zona interessata è già stata messa in sicurezza. A scoprire il cunicolo, come riportato da Radio Roma Sound, sono stati i comitati di quartiere, sempre sul piede di guerra contro la costruzione dello stadio. La Soprintendenza Speciale attende il sopralluogo da parte dei tecnici della Roma. Il tutto servirà per capire di cosa realmente si trattata e le mosse successive. Dalle prime e superficiali verifiche il condotto non sembrerebbe essere agli atti e si vuole quindi capire genere e storia dello stesso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Thiago Silva lascia il Chelsea: "Tutto ha una fine, ma spero di tornare" Successivo Pacifici: "Che emozione la terna femminile in Inter-Torino"

Lascia un commento