Stadio, la Roma ha i suoi interlocutori: ecco i nuovi assessori

ROMA – I Friedkin monitorano sempre con attenzione la situazione legata allo stadio della Roma. Con la nomina di Gualtieri a nuovo sindaco di Roma, sono ripresi i contatti con il Comune per avviare il prima possibile l’iter che porterà alla realizzazione di un impianto da 45mila posti. Tra Roberto Gualtieri e Stefano Scalera c’è stato un contatto subito dopo la nuova nomina. Un messaggio informale, con il quale il dirigente della Roma ha augurato buon lavoro al nuovo sindaco di Roma, del quale era stato un prezioso collaboratore al Mef per un anno mezzo quando il primo cittadino era ministro. 

Passi avanti si potranno fare molto presto: Gualtieri ha infatti presentato la sua Giunta e nominato i nuovi assessori. Due in particolare interessano al club giallorosso ed entrambi sono del Pd, partito del neo sindaco. Eugenio Patanè è il nuovo assessore ai Trasporti, Maurizio Veloccia il nuovo assessore all’Urbanistica. Scalera, addesso ai rapporti istituzionali della Roma, spera quanto prima di poter allacciare i rapporti con i due assessori per discutere del nuovo progetto. Per prima cosa c’è da definire il luogo adatto per il nuovo stadio: l’area Ostiense è in pole. 

Precedente Real Madrid-Shakhtar, le formazioni ufficiali: Hazard out, le scelte di Ancelotti e De Zerbi Successivo "Wanda Nara mi ha confessato tutto: con Icardi è finita!"

Lascia un commento