Sportiello, il portiere con il Milan nel destino: nel segno di Pioli e di Astori

Il numero uno rossonero è stato l’ultimo a vedere Davide. I due avevano giocato a carte la sera prima della scomparsa del capitano della Fiorentina. Con l’allenatore rossonero ha un rapporto sincero e schietto fin dai tempi della Viola

Nei pochi minuti contro il Newcastle ha mostrato subito lo spirito giusto. Lo stesso che servirà nelle prossime partite, in cui Marco Sportiello scenderà in campo al posto di Mike Maignan. Contro Verona e Cagliari dovrebbe toccare a lui. Un fedelissimo di Pioli, da sempre in campo senza paura.

Precedente Tuchel su De Ligt fuori: "Capisco l'insoddisfazione ma sa fare gruppo" Successivo Ci sono un Milan A e un Milan B: quale giocherà col Verona?