Spezia-Verona 0-0, vince la paura tra Semplici e Zaffaroni

LA SPEZIA – Finisce 0-0 lo scontro diretto per la salvezza tra Spezia e Verona, valido per la 25ª giornata di Serie A. Allo stadio ‘Picco‘ i padroni di casa di Leonardo Semplici impattano contro i gialloblù di Marco Zaffaroni. Nel primo tempo, l’occasione migliore è per lo Spezia con Nzola che, tutto solo davanti a Perilli, spedisce il pallone sul fondo. Nella ripresa è il Verona a rendersi pericoloso con Kallon che si presenta da solo davanti a Dragowski: il portiere polacco chiude lo specchio della porta con un’uscita disperata. Con questo risultato rimane invariata la distanza tra le due compagini: lo Spezia sale a 21 punti e conserva le tre lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione occupata proprio dal Verona, terz’ultimo, a quota 18 punti.

Precedente "Roma, i club di Premier su Abraham: tutte le pretendenti" Successivo Inter, Carboni e gli esordi in nerazzurro: "Debutto a San Siro contro la Roma momento speciale"

Lascia un commento