Spezia a un passo dal cambio proprietà: Volpi tratta col colosso americano Dell

Si è già in fase di due diligence e l’accordo potrebbe arrivare la prossima settimana

Lo Spezia è vicinissimo a cambiare proprietà. La trattativa tra il gruppo dell’attuale presidente Volpi e gli acquirenti americani, il colosso dell’informatica Dell, è già in fase di due diligence, tanto che già la prossima settimana l’accordo potrebbe essere formalizzato.

Degli ultimi dettagli si sta occupando un noto avvocato che lavora nel mondo del calcio. Dell, azienda con sede in Texas fondata nel 1984 da Michael Dell, ha un fatturato di oltre 90 miliardi di dollari (2019) e vanta più di 165mila dipendenti nel mondo.

Precedente Koulibaly: "La rosa migliore da quando sono al Napoli, si può stare con le prime" Successivo Zaniolo, che emozione dalla De Filippi: incontra Alessandro e gli dona il cachet

Lascia un commento